Server FTP && Raspberry Pi

Può capitare di essere talmente pigri da non volersi alzare dal divano per andare a staccare la pennetta USB da 30GB, attaccata al Raspberry, contenente i nostri porni file scaricati.

Cosi mi sono deciso a farmi un serverino FTP fatto in casa usando il mio raspberry. La procedura è semplicissima, prima di tutto si installa il demone sul raspberry:

sudo apt-get install proftpd-basic

Durante l’installazione ci chiedere come vogliamo avviarlo io ho scelto standalone come consigliato da questa guida dei ragazzi di Debianizzati.org

Successivamente stoppiamo il demone:

sudo /etc/init.d/proftpd stop

e andiamo a rinominare il nostro server ftp con il nome che vogliamo:

sudo nano /etc/proftpd/proftpd.conf

editando questa riga:

ServerName “Picchio Porn FTP Server”

salviamo e riavviamo il server:

sudo /etc/init.d/proftpd start

Fatto questo possiamo anche chiudere la connessione ssh al raspberry e andiamo connetterci al nostro server ftp usando un client, io ho scelto Filezilla.

ftp-server

Una volta aggiunti IP, user, password e porta 21 saremo pronti per trasferire sul nostro pc i porni appena scaricati i file che desideriamo.

:# /dev/null/

PS: ho letto in giro gente che afferma che il raspberry non c’è la fa a far girare ServerFTP+DemoneTrasmission+Xorg. Be gente questa cosa non è vera perché uso felicemente questa configurazione sul mio raspberry e la CPU regge benissimo, oscilla tra il 6-10% e i consumi di Ram sono appena 64mb (valori presi da htop).