Resettare tastiera meccanica Corsair Strafe RGB

Panico  e terrore quando dopo che se ne è andata la luce più volte in casa la mia tastiera si è letteralmente “incantata”. La mia amata meccanica Strafe RGB infatti si era bloccata e non mi faceva nemmeno loggare sul sistema.

Era inceppata dentro un loop di cicli di colore. Dopo essermi loggato con un altra tastiera ho notato che la meccanica non era nemmeno rilevata dall’utility di Corsair, cosi mi sono messo a cercare in rete una soluzione.

Ho trovato svariata gente che parlava di un tasto di reset, si trattava il classico tastino da attivare con uno stuzzicadenti (quanto li odio), ma dopo averlo tenuto premuto la situazione non cambiava.

Cosi sudando freddo e bestemmiando come un beduino ho cercato altre soluzioni fino a che non ho trovato questo video su Youtube. Il tizio in questione aveva il mio medesimo problema e l’ha risolto cosi:

chrome_2017-03-26_00-06-34

Dunque staccare i cavi USB della Strafe RGB, ora riattaccarli e al contempo tenete premuto il tasto ESC. Dopo una decina di secondi di pressione staccate il vostro ditino dal tastino e la tastiera dovrebbe resettarsi da sola venendo anche riconosciuta dal sistema.

:# /dev/null/

Annunci

Gestire Corsair Strafe RGB su Linux Ubuntu

Il mio primo autoregalo del 2016 è stata una bella tastiera meccanica Corsair Strafe RGB. La masturbazione con i led RGB e gli switch cherry mx brown è arrivata proprio al top, senza contare che quando scrivo (tipo ora) è una gioia per l’udito sentirla cantare.

Finiti i primi muniti erettivi intensi mi sono chiesto: “bello bello, mo ora come regolo i led e le altre robe?”. Su Windows basta installare la comoda app di Corsair mentre su Linux il supporto out-of-the-box si ferma alle impostazioni di fabbrica. Dunque sotto consiglio del buon Julian ho googlato un po e come primo risultato ho trovato un tizio su Github che ha sviluppato il driver per Linux e OSX della mia tastiera ❤

Penso di amarlo. Il driver, chiamato ckb, si installa con un comodo script e permette di fare praticamente le stesse robe che si fanno con l’app di Corsair:

sudo apt-get install build-essential libudev-dev qt5-default zlib1g-dev libappindicator-dev

Ora scaricate il driver ed eseguite lo script di installazione:

sudo ./quickinstall

Rispondete di si a tutte le domande et volà eccoci pronti ad entrare in Tron.ckb

Ora torno a segarmi scusatemi, saluti e baci.

PS: ecco la mia reazione appena accesa per la prima volta.