Il muro di fuoco che protegge i pc ZoneAlarm


Antivirus, Firewall, Anti-spyreware e altri nomi strani tempestano molti articoli presenti sulla rete, questo genere di applicazioni si occupano della protezione dei nostri pc da attacchi provenienti dalla rete. Oggi su tutti i nuovi pc si trovano già installati i programmi antivirus ma spesso questi programmi sono in versione trial e smettono di funzionare dopo un periodo di tempo (in genere durano non più di 90 giorni) oppure sono programmi che non assicurano una protezione completa del pc, infatti le minaccia del web sono molteplici e per proteggersi è meglio munirsi di più strumenti.

Uno di questi strumenti è proprio ZoneAlarm , questo programma è come un buttafuori virtuale si occupa di controllare chi entra dalla rete e chi tenta di accedermi dal pc avvertendo con semplici e poco invasivi popup nel lato destro del desktop. Il programma in oltre è molto leggero e consuma pochissime risorse di sistema. Esso si posiziona nel traybar di windows e resta in backgroup (e si auto avvia ad ogni avvio di Windows) sempre pronto a difendere da ogni attacco informatico. Il programma è compatibile con Windows XP e Vista ed è completamente tradotto in italiano.

Download

Questo articolo lo potete trovare anche su La Bacheca di Jump

Chrome il browser targato Google


Ogni giorno l’utente medio accende il pc e solitamente la prima cosa che fa e accedere ad internet per controllare la proprio email o il proprio blog, solitamente il browser che usiamo e Firefox (se non lo avete scaricatelo subito!!) ma visto che la battaglia fra browser e molto cruenta oggi giorno voglio parlarvi di un alternativa ai soliti browser. Questa alternativa ci viene presentata da Google il suo nome e Chrome.

Google Chrome si presenta bene si dal suo primo avvio infatti ci chiede subito se vogliamo importare i segnalibri e le impostazioni dal nostro browser predefinito, l’operazione comporta pochi secondi di attesa e poi potremmo dedicarci subito alla navigazione. La grafica del browser (che e la prima cosa che l’utente medio va a guardare) e semplice e lineare ma poco personalizzabile (al contrario di molti altri browser come Opera e Firefox). La gestione dei preferiti e molto simile a quella di altri browser basta cliccare sulla stellina accanto alla barra degli indirizzi e la pagina verra salvata. Ma quello che subito salta all’occhio e la gestione delle schede che posso essere spostate sul desktop per far apparire una nuova finestra (opzione molto comoda per chi spesso si ritrova a lavorare con piu pagine contemporaneamente) in piu se una scheda si blocca le altre continuano a funzionare permettendo di evitare la chiusura forzata del programma (utile nel caso si stia lavorando su un sito e non si voglio perdere il lavoro svolto). La velocita di navigazione e buona (sono stati risolti i bug che disturbavano la fruizioni di servizi scritti in flash o in java) specialmente nella pagine di mamma Google, infatti Chrome si adatta perfettamente alle web application di Google come Gmail o Google Maps. Chrome e scaricabile gratuitamente infatti il programma e Open Source (visto il recente sviluppo di Android il sistema operativo open source per cellulari sviluppato da BigG e possibile un porting per cellulari) ed e disponibile nella nostra lingua, ed e compatibile con Windows Xp o Vista e a breve dovrebbero uscire le versioni per Linux e Mac OS X

Download

Questo articolo lo potete trovare anche su La Bacheca di Jump

InfraRecorder masterizzazione da chiave USB

Quando si parte per i viaggi molti di noi spesso non possono portasi dietro le loro applicazioni preferite, allora ci si rivolte alla nostra care chiavette USB (il nostro coltellino svizzero virtuale) dove sono conservate tutte le nostre applicazioni no install ed oggi voglio proprio presentarvi una di queste applicazioni che si chiama: InfraRecorder

InfraRecorder come detto prima e una leggerissima applicazione no install (me se si vuole si puo anche scaricare il pacchetto di installazione) pensate pesa solo 3.69 Mb. InfraRecorder e una completa suite di masterizzazione, comprende tutte le funzionalita degli altri sui concorrenti come la creazione di immagini ISO, la scrittura di compilation, la cancellazione di un disco riscrivibile ecc. Sotto l’aspetto grafico alcune icone ricordano quelle dei sistemi operativi del pinguino quindi molto gradevoli. Il programma riesce ha leggere diversi formati masterizzabili fra i quali: ISO, bin, cue, raw, irp. E possibile personalizzare la disposizione delle icone dei menu cosa che risulta utile se si usano sempre le stesse funzioni e le si vogliono sempre pronte all’uso. Il programma e completamente tradotto nella nostra lingua (anche se la lingua di defualt e l’inglese ma basta andare su opzioni e settare la lingua italiana). E compatibile con Windows 2000, XP e Vista (anche a 64 bit).

Download