Un diverso modo di cinguettare

Un diverso modo di cinguettare ecco come definire la nuova interfaccia di Twitter che in questi ultimi tempi sta dando molte buone impressioni, io personalmente l’ho testata per qualche ora e devo dire che non è male ma non è nulla di che, forse perché mi aspettavo chissà quale trasformazione ma comunque sono stati migliorati certi aspetti che possono rivelarsi utili per l’odierno uso che si fa di twitter.

Twitter…… non è una chat

Il social network è nato con l’obbiettivo di condividere pensieri rapidi e con la possibilità di usare delle “reply” ovvero la possibilità di rispondere, magari a piccole domande, quindi inizialmente non si era previsto di ideare un metodo rapido per seguire le reply tra due o più utenti, la nuova interfaccia invece da una nuova rotta a twitter permettendo di seguire una conversazione (per quanto piccola o rapida che sia) in modo molto semplice, basta un semplice click:

ecco la nuova visualizzazione delle reply

Vedete se si clicca su un tweet con una reply nella stessa pagina è possibile visionare il tweet a cui si riferisce la reply e se si clicca su di esso (dove indica la freccia rossa) si potrà trovare il tweet precedente e ricliccandoci su risalire sino all’origine delle “conversazione”.

La freccia blu invece mostre le altre reply fatte dell’utente (e se notate accanto ad essa è presenta anche il bio dell’utente) negli ultimi minuti.

Condividere!

Come detto prima fin dalla sua nascita twitter ha avuto come obbiettivo la condivisione di pensieri, tuttavia questo era limitato al testo e a dei link ma sembra che la nuova rotta presa da twitter abbia preso in considerazione i desideri degli utenti che spesso usano servizi esterni per caricare e condividere su twitter foto, video, flussi streaming, audio, ecc.

Nella nuova interfaccia trovano spazio i contenuti multimediali che possono essere visualizzati direttamente sulle pagine di twitter, senza saltare da una pagina all’altra (i contenuti però continueranno ad essere caricati su servizi esterni come ad esempio twitpic):tipico esempi di visualizzazione delle foto sulle pagine di twitter

Vedete cosi come per le “conversazioni” basta cliccare sul tweet con un link ad una foto ed essa verrà visualizzata rapidamente e in maniera molto comoda devo dire.

Ti devo dire una cosa all’orecchio…..

Su twitter è possibile inviare (solo se uno dei due followa l’altro) dei messaggi privati (sempre limitati a 140 caratteri), nell’interfaccia precedente era un po scomodo gestirli ma la nuova interfaccia è davvero un grande passo avanti!:

sembra di trovarsi su di una normale chat

Vedete è come trovarsi su di una chat, ti indica il numero di tweet privati inviati (freccia verde), ci offre un comodo spazio dove scrivere e ci agevola la visione della persona con cui stiamo parlando e oltre tutto ci offre una cronologia della conversazione e delle varie risposte, in pratica è una chat con il solo limite dei 140 caratteri 😀

To guarda ho una reply…… Ma è di tre ore fa!

Ecco una piccola pecca (che credo verrà risolta in poco) mancano le notifiche alle reply e ai messaggi privati, infatti con la nuova attenzione verso le conversazioni sarebbe un ottima idea inserire un sistema di notifiche nella pagina, magari con dei popup ai lati della pagina.

In conclusione….

Be concludendo il post posso affermare che questa piccola svolta di twitter porterà sicuramente nuovi utenti (qualcuno ha parlato di facebookazzione del web) ma non apporta grandi cambiamenti nel cuore di twitter, dove vige sempre il dogma dei 140 caratteri e credo che questo sia un bene perché è proprio per questo che twitter è nato, per offrire un punto dove esprimere le proprie idee con facilità senza troppi “fronzoli”. Certo farebbe piacere anche a me l’aumento del numero massimo di caratteri (160 sarebbe l’ideale) ma questo muterebbe l’anima di twitter e potrebbe essere un male perché la diversità fa sempre bene ed evita la sterilità.

Yoono: Più social per tutti!

Salve ragazzi bentornati sul nido, oggi dando la solita occhiata su Liferea ho notato un interessante articolo che parlava di Yoono.

Yoono se non lo sapete è un addon per Firefox che ci permette di gestire i nostri Social Network (FacciaDiLibro,FF,Twitter ecc.) e i nostri account di messaggistica istantanea (Yahoo,Gtalk,MSN, ecc.).

Ora su Firefox questo addon non mi era mai piaciuto, troppo invasivo e poco leggero. Ma riprovando questo programma in versione desktop devo dire che mi ha dato un’ottima impressione 😀Vedete in questa schermata mi sto loggando su twitter.

Se notata il programma si divide in due colonne, quella a sinistra è dedicata alla gestione dei nostri account, quella a sinistra è un browser web (non so su cosa si basi) ma se clicchiamo sul tab columns vedremmo sdoppiata la sezione di destra:Questa opzione si rivela utilissima infatti nella finestra più grande possiamo guardare gli ultimi update della TimeLine, mentre in quella più piccola possiamo vedere (nel mio caso) i tweet in cui sono citato.

Ma se non ci dovesse piacere questo layout ? Niente paura basta cliccare su di un tasto nella vicinanze dei bottoni “chiudi” e “riduci ad icona” e Yoono si ridurrà ad una sola colonna con un layout simile a client come Pino o Gwibber:
La cosa risulta fantastica se siamo abituati a lavorare con client come Pino che ci permettono di visualizzare la nostra TimeLine mentre stiamo lavorando su altre cose.

Altra figata incredibile è la possibilità di gestire Yoono come se fosse un browser, infatti come dicevo poco fa, la colonna di destra è un vero browser web, io ad esempio gestisco l’account di FriendFeed con Twitter quindi se sono loggato su Twitter con Yoono mi basta cliccare su di un link della mia TimeLine diretto a FF e poi mi basterà loggarmi andando nella home page di FF.
Vedete è come se ci trovassimo su di un qualsiasi browser 😀

Ma se questa cosa non vi dovesse piacere potrete anche aggiungere il vostro account di FF su Yoono e gestirlo direttamente dalla collana a sinistra 😀

Se andiamo a smanettare nelle opzioni di Yoono possiamo settare delle notifiche che compariranno nel nostro desktop
E possiamo anche selezionare il nostro servizio preferito per caricare le foto su twitter!
Naturalmente potete gestire qualsiasi altro account di social network o IM in questo modo, nel mio caso ho provato solo twitter.

Il programma è multi-piattaforma disponibile per Linux, OSX e Windows.

Per Linux abbiamo i comodissimi binari infatti basta scompattare l’archivio in tar.bz2 e cliccare su “yoono-desktop” e il programma si avvierà magicamente 😀

Io personalmente non penso di usarlo molto, visto che gestisco già il tutto da Chromium e mi trovo molto comodo da li, ma per chi non amasse chromium questa è una valida alternativa, oppure potete semplicemente provare l’addon per il volpino 😀

Il mio lato Social :D

Ultimamente se avete notato il mio lato “social” è drasticamente aumentato, un po per il tempo prolungato del mio cazzeggio (aka TetteTime), un po per l’estate e un po perché di concrete novità non ci sono se escludiamo i programmini che ogni tanto attirano la mia attenzione.

Ecco il post di oggi è dedicato a dei programmini, anzi a degli addons riguardanti i social dove di solito bazzico xD
Ma partiamo dal browser che ormai utilizzo a tempo pieno cioè Chromium, (si lo so siete rimasti shoccati tutti ma che ci volete fare è molto comodo e dispone di molti addons che lo adattano alle mie esigenze :D).
Anche se per postare sul nido uso Firefox, perché chromium non riesce a gestire in modo umano le immagini su blogger quindi appena devo aggiungere una foto e la devo spostare nel testo partono abbondanti bestemmie.

Ma torniamo a chromium che blogging a parte resta il mio browser primario.

(attenzione se non sapete la differenza tra chromium e chrome informatevi ne va delle vostra privacy!)

Uso chromium (e badate NON chrome ma chromium) sopratutto per via di tre addons di cui ormai sono inseparabile 😀
Vedete eccoli qui tutte in fila e in ordine di utilizzo:

ChromedBird:
Potentissimo addons che ci permette di fare ogni cosa con il nostro account twitter, accorciare gli url, guardare le foto su twitpic, retwittare, fare RT e ti elenca anche i tuoi followers quando digiti la chiocciolina “@” cosi puoi essere sicuro di aver scritto correttamente il nome della persona a cui indirizzare il tweet 😀

FriendFeed:
Ebbene si dopo Tumblr sono approdato su FriendFeed (forse avrete notato il nuovo bottone con la doppia F :D), l’accont lo gestisco da twitter infatti ogni volta che mi loggo sull’uccello blu automaticamente sono anche logga su FF (in pratica se hai twitter hai la possibilità di gestire il mondo, stessa cosa se usi Gmail :D).

Tornado all’addons devo dire che è comodissimo ti apre una finestra con gli ultimi post dei followers e ti permette di commentare e di “condividere” oltre al più semplice “mi piace” 😀

Tumblr:
Fa le stesse cose dell’addons per FriendFeed 😀 (anche se su Tumblr non sempre si può commentare) e mi sembra si possa anche postare la roba direttamente usando l’addons 😀

Che altro dire….followatimi anche sui social se vi va 😀

PS: su Firefox, a parte echofon per twitter, non ho trovato addons che gestiscono FriendFeed o Tumblr (o almeno li ho trovati ma non mi sono piaciuti, troppa confusione).

PS#2: Per capire cosa sia il TetteTime seguitemi su Twitter, FF e su Tumblr 😀