Update: Thunderbird 3

Salve ragazzi bentornati, questa sera mi sono cimentato nell’update di Thunderbird, infatti il noto client di posta elettronica ha da tempo raggiunto (come il suo noto fratellone: Firefox) la sua terza incarnazione.
Allora per effettuare l’update ho scelto di utilizzare ubuntuzilla il noto tool da terminale che ci permette di effettuare gli update di tutti i prodotti di mamma Mozilla.

Quindi ho dato da terminale: ubuntuzilla.py -a install -p thunderbird

E ho seguito la solita procedura di ubuntuzilla (ma stavolta la lingua italiana è la numero 25).

Finita la procedura d’installazione ho aperto Thunderbird che si è presentato in tutto il suo nuovo splendore, prima cosa fra tutti le tante agognate TAB!!:Allora inizialmente avevo riscontrato dei problemi col tema “mac stile”, infatti mi sballava tutte le icone, ma mi è bastato un update del suddetto tema e tutto è tornato alla normalità.

La grande novità che interessa a me e a tutto il mondo è l’introduzione delle tab, infatti le suddette faranno risparmiare mille mila miliardi di pixel dello schermo, per quelli che come me fanno una grande uso del rapace ma si ritrovano con uno schermo del ca$$o (8,9 pollici per esempio!).

Succosissima novità dopo l’aggiunta delle tab è il potenziamento dello strumento di ricerca:
Il nuovo strumenti di ricerca è collegato all’introduzione della sezione archivio, infatti se avete mille mila messaggi di posta ma non amate catalogarli “a manina” dentro delle apposite cartelle (come il sottoscritto) oppure non volete lasciarli dentro “posta in arrivo” o non volete cestinarle, basterà archiviarli esse potranno essere sempre disponibili usando lo strumenti di ricerca.

Altra grande novità che mi è particolarmente gradita (sempre legata al fatto di quel ca$$o di micro-monitor che mi ritrovo) è la nuova gestione dei contatti in rubrica ora gestita da una nuova, piccola e comodissima interfaccia:
Interessante novità è l’introduzione di un’altra utilissima chicca, il “gestore di attività” che monitora tutte le nostre attività fatte con thunderbird e tutte le attività che fa il nostro clienti di post con la nostra casella email.

Il mio “gestore attività” per ora è vuoto forse a causa del recente update, comunque per accedervi basta andare su: Strumenti>Registro attività

Oltre a queste fantastiche novità si è svolto il normale lavoro di bugfix che ha portato un miglioramento delle prestazioni e la riduzione dei consumi.

Detto questo auguro buon update a tutti e un felice rapace 😀

PS: Questa mattina mi sono arrivate nuova mail è ho potuto ammirare la nuova notifica troppo figa 😀
PSS: Grazie all’amico Valdan ho scoperto che adesso Thunderbird configura i nuovi account automaticamente, senza bisogno di inserire alcun che, fa tutto da solo!

Firefox 3.6 è arrivato!


Salve ragazzi bentornati, oggi come molti di voi sapranno (anche grazie a Gusions) è stata rilasciata la nuovissima versione del volpino! La 3.6 porta interessantissime novità oltre al normale bugfixing.

Ma prima vediamo con installare il tutto:

1) Installiamo i PPA di Mozilla;

Per Jaunty:

deb http://ppa.launchpad.net/ubuntu-mozilla-daily/ppa/ubuntu jaunty main
deb-src http://ppa.launchpad.net/ubuntu-mozilla-daily/ppa/ubuntu jaunt


Per Karmic:



2) Installiamo Firefox 3.6 con:

sudo apt-get install firefox-3.6

A questo punto avremmo installato la Relese Candide di firefox 3.6 nome in codice Namoroka, adesso vediamo come installare la versione finale;

3) Installiamo se non lo abbiamo già fatto Ubuntuzilla e diamo da terminale il solito comando: ubuntuzilla.py

Attenzione perché adesso la nostra lingua è elencata con il numero 36;

Una volta terminato il procedimento su ubuntuzilla avremo a disposizione il nuovissimo volpino di fuoco!
Adesso andiamo alle succose novità:

Per prima cosa la velocità, Firefox 3.6 è il 20% più veloce della sua precedente versione;

Miglioramento delle prestazioni e dei consumi, adesso il nostro volpino oltre ad essere più veloce consuma anche di meno;

Plugin Updater, in Firefox 3.6 è disponibile la nuova funzione che permette di verificare direttamente sulla pagine in cui state navigando se i vostri plugin sono aggiornati all’ultima versione;
Piena integrazione totale con Personas
;
Pieno supporto all’HTML5, adesso video di questo tipo anche in full screen;

Supporto per l’accelerometro, visto che si avvicina la stable relese di Fennec la verione di Firefox per smartphone adesso Firefox si interfaccia con gli accelerometri che stabiliscono l’angolazione dello schermo o dell’intero device. Coloro che posso verificare subito questa nuova features sono gli utenti Mac, infatti tutti i Macbook hanno di serie gli accelerometri montati sui dischi fissi, infatti tali sensori evitano che ai dischi fissi danni derivati da possibili cadute dei portali.
Che altro dire ragazzi se non buon volpino a tutti! 😀

PS: non tutti i plugins sono pienamente compatibile con Firefox 3.6, questo inconveniente sarà presto risolto con i singoli update delle varie estensioni.

SwiftFox: il volpino ottimizzato per Linux


Salve ragazzi ben tornati, oggi dopo aver brindato con chinotto e coca cola per il compleanno di Unix, sono tornato a scorrazzare con il mio volpino per la rete, è ho fatto una scoperta interessante.

Quello che ho scoperto è che le prestazioni di Firefox migliori erano riscontrate su windows!! Certo questo non è visibile ad occhio nudo ma facendo dei test si è scoperto tale eresia del volpino.

Come fare allora ? Come avere il volpino ottimizzato per Linux ?
La risposta mi è arrivata come al solito dal caro Zio Google: SwiftFox

SwiftFox è Firefox in pratica è un clone perfetto di Firefox, ma ha la caretteristica di essere ottimizzato per scorrazzare su ambienti Linux, grazie al fatto che è diviso in differenti versioni ognuna strutturata per girare su uno specifico processore (AMD o Intel).

La cosa mi ha subito attirato, infatti esso è aggiornato all’ultima versione del volpino la 3.5.2 quindi sembra che il progetto sia ben tenuto ed in oltre è compatibile con tutti i plug-in del volpino originale.

Firefox mi meraviglia sempre di più, è come le distro linux si adatta ad ogni tua esigenza e situazione attraverso plug-in e versioni specifiche.

Non è fantastico!! Grazie ancora mamma Mozilla.