Oca$$o quante mail!

Se questa è la vostra tipica espressione quando vi ricordate di guardare un vostro indirizzo email dopo tanto tempo (nel mio caso una settimana con 8 email non lette di cui 2 importanti!) allora avete sicuramente bisogno di un notificatore di “nuove email in arrivo”.

Se usate firefox potete usare la comodissima estensione webmail notifier di cui già avevo parlato ma per quanto riguarda chromium fino a qualche tempo fa non avevo trovato un degno sostituto tuttavia questa sera dopo l’ennesima lista di imprecazioni tirate a causa della classica dimenticanza nel controllare i mie vari indirizzi di posta elettronica ho deciso di ricontrollare nell’ormai vasto sito web delle estensioni per chromium e ho trovato ciò di cui avevo bisogno! Un degno alter ego di webmail motifer per chromium il suo nome è MuNo:

eccovi il pannello di controlo di Muno molto simile a quello di webmail notifier 🙂

Una volta configurati i vostri account di posta avrete un’iconcina in alto a destra (nel mio caso accanto a chromedBird) che vi indicherà se ci sono (e quante) nuove email:

guarda caso mi era appena arrivata una nuova email 😀

Oltre tutto vi basterà cliccare sulla suddetta per far si che si apra la pagina della vostra casella di posta (in una nuova scheda) cosi da poter subito vedere di cosa si tratta 😀

:# /dev/null/

Una S che ti salva la vita o quasi….

Salve ragazzi bentornati, oggi mentre me ne stavo tranquillo a leggere qualche post pescato su twitter finisco sul blog dell’amico bruttocarattere, che presenta un’interessante estensione per il volpino che avvolte ti puo salvare il cul…..la vita 😀

Si tratta di SSLGuard, estensione sviluppata da DEcrew un’allegra compagnia di cosi detti spaccamattoni xD

Questa estensione in pratica contrasta tipi specifici di attacchi informatici chiamati mitm.

Questo genere di attacchi informati mira a sfruttare una comportamento tipico di molti siti che permettono all’utente di non specificare con quale protocollo connettersi al sito.

In pratica al giorno d’oggi esistono due protocolli un è l’HTTP e l’altro e l’HTTPS, il secondo protocollo sfrutta un metono di crittografia chiamata asimmetrica che permette un’alto grado di sicurezza.

Molti siti che contengono dati sensibili usano il protocollo HTTPS come ad esempio Gmail.

Tuttavia molti siti che sfruttano tale protocollo permettono come detto prima di connettersi al sito sensa specificare il protocollo, per esempio se io volessi connettermi a un client di posta elettronica:

Link vero: https://miamail.com/

Link usato da chicchessia : http://www.miamail.com

Ed è qui che entra in scena il malintazionato di turno infatti l’utente non essendo protetto dal protocollo https è esposto al tipo di attacco denominato mitm (Man in The middle).

In pratica il malintenzionato attende durante il redirect della pagina si sostiuisce all’utente prendendo il controllo della connessione come se fosse l’utente e in pratica i vostri dati saranno alla mercee del malintenzionato.
Ma per ovviare a ciò entra in campo l’estensione sviluppato da DEcrew che previene tale attacco e impedisce il redirect della pagina.

Si ma, vi chiederete, come faccio devo per forza digitare a mano tali link ?

Niente paura infatti SSLGuard vi permette di registare un lista di siti sicuri a cui è permesso connettersi sensa la protezione di SSLGuard, io ad esempio ho aggiunto blogger che veniva bloccato.Che dire è un’estensione geniale e credo che debba essere supportata da tutta la comunità e penso che meriti di essere integrata in molti browser perchè il rischio è reale.

Ringrazio i ragazzi di DEcrew per aver sviluppato tale estensione e per avermi fatto rendere conto di tale rischio.

Sono arrivate l’estensioni per Chrome!

Salve ragazzi ben tornati, questa mattina ho riattivato i repo di Chromium (li avevo disattivati per altri motivi) e ho trovato dei corposi aggiornamenti:La cosa che mi ha incuriosito è stata l’introduzione del componente “inspector”

“Cosa sarà mai?!” Mi sono chiesto, “una specie di spione mandato da Goooogle?!”

Per fortuna non è cosi, infatti è il componente che abilità la sincronizzazione dei bookmarks!!

Cosi come sul volpino con Xmarks (aka Foxmarks) adesso anche su Chromium è possibile sincronizzare i proprio bookmarks fra più pc, per sincronizzare i nostri file abbiamo bisogno di un’account gmail:La sincronizzazione durerà solo pochi secondi e alla fine avremo la conferma della riuscita dell’operazione:Fantastico no! Adesso posso salvare bookmark in tranquillità anche su Chromium e non mi devo preoccupare di trascrivermeli per risalvarli su l’altro pc.

Adesso si aspetta solo che Xmark esca dalla beta (esclusiva per windows) e cosi potremmo sincronizzare i nostri segnalibri contemporaneamente su Firefox, Chromuim, Safari ed Internet Explorer su differenti sistemi operativi.

Ma andiamo avanti, infatti nel menù della chiavetta inglese è apparso un’altra opzione “estensioni”

Cliccandoci ci portà alla sezione estensioni vuota (alemo per voi nell’immagine di sotto io avevo già installato qualcosa prima), poi se clicchiamo su “prova altre estensioni” ci porta nella sezione sviluppatori che a noi non riguarda.
Infatti per trovare ed installare le nuove estensioni per chrome dobbiamo andare su questo sito (edit 09/12/09) :adesso va bene anche il link che vi da lui) :Il sito è ancora giovane ma ricco di estensioni utili.

Quelle che ho installato io sono:

Chromed Bird:Come avrete intuito è l’omologo di Echofon (aka TwitterFox) per Chrome.

Google Wave Notifier:In pratica anche esso omologo di quello presente su Fireofx.

GetYouTube:Esso ci permette di scaricare i video del tubo nel nostro formato prefertio 😀

I plugin di Chrome si installano in due click come sul volpino:La cosa sorprendete e che quando si installa un plugin non c’è bisogno di riavviare!! Lo stesso vale quando si disabilità o se ne disinstalla uno!

Ecco una cosa che dovrebbe implementare pure il volpino nella sua quarta incarnazione 😀

Voi che plugin avete installato ? Quali consigliate ?

Update:

Bug rilevato a livello video:
Questo problema non si verficava prima dell’ultimo update di Chromium, ho provato anche su piccolino ed è lo stesso, è presente solo nelle pagine di blogger e in alcuni blog che usano wordpress o altervista.

La cosa si risolve andando su e giù con la pagina e l’immagine si aggiusta, ma è molto frustrante la prima volta che si verifica.

Updade: con gli ultimi aggiornamenti il bug è stato risolto 😀
E adesso che chrome è in beta anche per linux le estensioni si possono installare anche dal link che vi da lui 😀