Abbordando Isadora

Ieri sera verso le undici la vedo e li mi aspetta, mi guarda, la seduco e la conduco nel mio hard….nella mia home.

Parto con i preliminari e gli do una stivalata che la fa avviare, e si avvia molto velocemente la ragazzina, cosi comincio ad instal….a montarla…make…make…..installl!Ecco è fatta ora che l’ho inseminata a dovere posso plasmarla al mio volere! (ca$$o che rima da romanzo zozzo).

Cosi le fornisco le attrezzature adeguate al mio piacere:
E poi gli do anche un nuovo vestitino sexy:(ecco il suo nuov….no ca$$o immagine sbagliata!)

Ok se non lo avete ancora capito sto parlando della nuova relese di Mint, Isadora!

Questa distribuzione non ha grosse differenze con la Lince anche se io personalmente trovo Mint più curata e fornita di default di ottimi tools e programmi che semplificano non di poco la vita dell’utente alle prime armi, esempio principale il famosissimo Menu di Mint 😀
Che secondo me dovrebbe essere implementato anche su Ubuntu perché fa veramente la sua porca figura.

Detto questo passiamo ad altro, io personalmente uso il DVD per installare Mint che è di circa 750mb quindi non molto esoso ma secondo me adatto per ogni tipo di computer 😀

Tuttavia non mi è mancata l’installazione di Software che per me risultano essenziali:

Browser Web:

Opera;

Chrome;
Multimedia:

Banshee;Openshot:PhotoFilmStrip;

Chat:

Emesene;

Gajim;

Skype;

Grafica:

Tuxpaint (adoro quel pinguino!);

Altro:

Liferea;

Shutter (praticamente essenziale! per me sarebbe da installare di default);

Bluefish;

Stellarium (le stelle!);

K3b (per masterizzare le copie legali dei miei film in dvd :D);

Docky (per le mie sbavosità);

Software non presente nei repo:

Pino (Gwibber è preinstallato ma non l’ho nemmeno aperto);(mie parole quando non ho trovato pino dei repo)

Docky (presente nei repo ma in una versione vecchiotta e preferisco gli update giornalieri);

Shutter (la versione dei repo è vecchia cosi ho preferito i ppa);

WIA (un demone che dovrebbe essere integrato nelle notifiche di sistema).

Questo è il mio parco software che solitamente aggiunto ad ogni nuova versione, un volta dovevo installare i ppa di ognuno dei programmi sopra citati adesso invece li trovo tutti nei repo o quasi, infatti l’assenza di pino mi fa altamente bestemmiare ma visto che bastano due comandi per installare il tutto:

Aggiungere i ppa:

sudo add-apt-repository ppa:vala-team/ppa && sudo add-apt-repository ppa:troorl/pino

Update dei pacchetti del sistema:

sudo apt-get update

Installeggiare:
sudo apt-get install pino

Stessa cosa per docky:

sudo apt-add-repository ppa:docky-core/ppa && sudo apt-get update

ed in fine

sudo apt-get install docky

Ovvio che ho fatto cosi anche per shutter:

sudo apt-add-repository ppa: shutter/ppa && sudo apt-get update

e poi

sudo apt-get install shutter

Non mi posso lamentare 😀

Due cose che non mi sono piaciute:

Plycoso: con i driver intel funge che è una meraviglia ma con i driver Ati sminchia la risoluzione che è una bellezza;

Programmi nei repo: va be che mint li prende pari pari dalla lince ma almeno aggiornare i programmi più importanti o aggiungere pino no e ?

Conclusioni:

È la solita lince che ormai tutti conoscono ma con un piccola marcia in più datagli dal team di Mint che gli permette di diventare l’OS principale sul fisso 😀

PS: Nello scorso post un mio lettore è rimasto un po deluso:Cosi oggi ho deciso di accontentarlo con qualche video clip sexy:

fonte dei video: pollycoke.org

DueRisate #7

Salve ragazzi, sta sera vi deliziero con un altra delle mie chicche della risata, oggi amici miei è il complemorte del “sommo poeta” si poprio lui la croce e delizia di tutti i prof di Italiano/Latino.

Proprio oggi Dante è morto (come è possibile vedere nell’home page di Wikipedia) lasciandoci in eredità la sua commedia cosi interpretata dal grande comico Giobbe Covatta:

Come potete vedere il video è sponsorizzato da”mai dire web” il sito simile a “bastardi dentro” che raccoglie una marea di video satirici e cominci, assolutamente da non perdere e da mettere nei vostri bookmarks.

Buone risate a tutti 😀

Microsoft spara a zero su Linux [DueRisate]

Salve ragazzi, oggi questo articolo è da classificarsi nella sezione DueRisate, infatti la cara Microzoz nella giornata di ieri, ha rilasciato delle dichiarazioni sulla famosa rivista Computer World.

Queste dichiarazioni sono da considerarsi un’altra delle ignobili provocazioni da parte dello zio Steve (no non lo zio Steve Jobs che è finalmente tornato al suo posto di CEO alla Apple, a cui do i miei migliori auguri), ma ho pensato che sarebbe carino riportarvi qui le panzate che si sono inventati stavola:

Linux ha un suppporto limitato per fotocamere, MP3 ed Ipod; vediamo su winzoz come stiamo messi…..be sensa CD di drive spesso non funge nulla e quando funge ancora più spesso hai bisogno di Itunes o di altri programmi per gestire la sicronizzazione, mentre su Linux trovi già tutto pronto sensa bisogni di CD ti serve solo un cavo USB e Banshee.

Linux non supporta i programmi per Windows; ma va!! non me ne ero accorto, visto che con Wine e con Virtualbox non sento tale mancanza.

Su Linux non si possono usare giochi per Windows; ma no!! vero anche questo ma progetti come CrossOver Games dove li mettiamo ? e poi mi ripeto ce sempre Virtualbox.

Su Linux non esiste un valido supporto tecnico; mmmm….vediamo se togliamo il nuovissimo Linux Quality Help cosa ci rimane…..mmmm a si Canonical (Ubuntu) , Novell (Suse), Red Hat, Dell, mica male no ?! e se si cerca per il web ci sono milioni di Forum pronti a dare un mano, cosa volere di più?!

Su Linux non si possono fare video-chat; davvero!? non sapevo manco questo, anche perché io video-chatto tranquillamente con Skype, aMSN, Emesese e Pidgin.

Aggiornare Linux non è facile come su Windows; em…. scusate perché avete semplificato i processi di aggiornamento di Winzoz XP e Sev7n ? no perché su Linux si deve essere dei mentacatti per non riuscire ad aggiornare la distro.

Windows è più sicuro di Linux; devo rispondere?