Riscoprendo compiz :D

Sfogliando il mitico sito “Linux4Netbook” ho letto di questa semplice guida che ci illustra come installare compiz ed emerald su xfce.

Subito incuriosito dai risultati ho avviato la mia Debian testing e ho installato il tutto, vi riporto qui la guida (un po corretta per adattarsi a Debian) :

Aggiungiamo questo repo sudo gedit /etc/apt/sources.list (perché emerald non si trova sui repo di debian):

deb http://frickelplatz.de/debian/ sid main contrib non-free

poi installiamo:

sudo aptitude install compiz compiz-fusion-plugins-extra compizconfig-settings-manager emerald emerald-themes

una volta installato il tutto potete avviare compiz con alt+f2 digitando semplicemente compiz (se lo desiderata potete anche impostarlo per avviarsi automagicamente all’avvio menu> impostazioni> sessione e avvio> avvio automatico> aggiungi)

Per quanto riguarda emerald si setterà da solo all’avvio di compiz 😀

Questo è il mio risultato finale:

ecco una finestra a caso

Altri esempi qui a qua.

Io personalmente ho registro un problema quando ho installato il tutto, ovvero nautilus si era settato per avviarsi automaticamente il che sovrapponeva il desktop di gnome con quello di xfce, per risolvere il problema ho semplicemente terminato nautilus da menu> impostazioni> sessione e avvio> sessione e terminate nautilus.

:# /dev/null/

PS: ovviamente la guida è indicata a coloro che usano xfce su pc abbastanza potenti (io lo uso su uno dei mie pc fissi), infatti sul mio netbook sarebbe impossibile usare compiz, quindi sconsiglio la guida ai possessori di pc poco potenti.

Sbavando sul pc: Mettiamolo in quel posto a compiz!

Ragazzi, ragazzi!! è il caso di festeggiare……GIANNI l’ottimismo!(cit.Ingegner Cane)…..W i nerd! W Linux!…….

No scusate mi calmo subito e che sono agitatissimo no anzi contentissimo! Infatti ho appena scoperto un nuovo gentile e lolloso semiDio di nome Gianguido!
Ora lasciando il nome tipicamente padano che mi fa ricordare Germano Mosconi:
(ma non ho dimenticato di certo il mio super semiDio Lightuono e il Gran Maestro [anche lui un semiDio] Lippol :D)
Ora il nostro semiDio mi ha segnalato questo post dove ho trovato la soluzione ad un mio cruccio!
Infatti come ho scritto nel tweet:
Sicuramente saprete che sul mio piccino sono assenti i driver 3D per il mio acceleratore grafico VIA (non so perché Intel si prolunghi cosi tanto nel loro sviluppo!) quindi fino a questa sera il mio piccino era sprovvisto di Dock, il che mi frustava non poco perché la dock oltre a portare dipendenza mi offre molte comodità in termini di gestione di più programmi aperti su più aree di lavoro (attenzione opinione altamente soggettiva).
Ma da questa sera (o notte ?) posso finalmente metterla in quel posto a compiz e ai driver VIA fantasmi grazie al nostro nuovo semiDio che mi ha illuminato il cammino verso la mia dock senza compiz 😀
Come dock ho scelto AWN che è molto leggera come dock grazie anche al fatto che usa Vala al posto di Mono.
Ecco guardate gira sul piccino!:
Vedete è proprio il mio piccolino, ed eccovi ora le parole del semiDio mentre esultava/sbavava insieme a me:
Ma andiamo al succo, il post linkatomi consiglia di installare xcompmgr, quindi diamo:
sudo apt-get install xcompmgr
E poi installiamo AWN:
Aggiunta dei ppa:
sudo add-apt-repository ppa:awn-core/ppa && sudo apt-get update
E installiamo da Synaptic perché ci sono da installare circa ventordici pacchetti e dipendenze tutti con nomi più strani possibili che rendono l’installazione via terminale facile quanto compilare Ooo su Geento.
Una volta installati sia xcompmgr sia AWN, dobbiamo avviare il primo quindi:
ALT+f2 e scriviamo xcompmgr e poi clicchiamo su esegui, se poi volete avviare AWN ad ogni avvio vi consiglio di impostare xcompmgr per far si che si avvii al login del sistema, quindi:
Preferenza>Applicazioni d’avvio:
Fatto questo possiamo avviare la nostra AWN!! E naturalmente dare via allo sbavamento più assoluto anche sui piccoli schermi come quello del mio piccino 😀

Eccovi alcuni due screen con la mia dokcina (termine da me coniato per indicare la dock sul piccino :D):

We love xcompmgr && Gianguido

PS: ovviamente non sto qui a parlavi di AWN 0.4 perché ci sono circa mille mila post per tutto “internette” che ne parlano 😀

PS#2: Ho scelto AWN anche perché mi affascina il suo sviluppo che mira a sostituire i pannelli dello gnomo, e per lo più Lucido è ideato da un italiano 😀

Update:

Come suggerito da Milozzy ho provato ad attivare il gestore di composizione di metacity e “magicamente” la mia AWN ha funzionato anche senza xcompmgr 😀
Per attivare il compositore di metacity diamo:

Alt+F2>Digitate “gconf-editor”>Apps>Metacity>general>e spuntate la voce “compositing_manager”

Eeeee restate di stucco è un barba-trucco!

Ringrazio milozzy per avermi suggerito quest’altra soluzione 😀