Oca$$o quante mail!

Se questa è la vostra tipica espressione quando vi ricordate di guardare un vostro indirizzo email dopo tanto tempo (nel mio caso una settimana con 8 email non lette di cui 2 importanti!) allora avete sicuramente bisogno di un notificatore di “nuove email in arrivo”.

Se usate firefox potete usare la comodissima estensione webmail notifier di cui già avevo parlato ma per quanto riguarda chromium fino a qualche tempo fa non avevo trovato un degno sostituto tuttavia questa sera dopo l’ennesima lista di imprecazioni tirate a causa della classica dimenticanza nel controllare i mie vari indirizzi di posta elettronica ho deciso di ricontrollare nell’ormai vasto sito web delle estensioni per chromium e ho trovato ciò di cui avevo bisogno! Un degno alter ego di webmail motifer per chromium il suo nome è MuNo:

eccovi il pannello di controlo di Muno molto simile a quello di webmail notifier 🙂

Una volta configurati i vostri account di posta avrete un’iconcina in alto a destra (nel mio caso accanto a chromedBird) che vi indicherà se ci sono (e quante) nuove email:

guarda caso mi era appena arrivata una nuova email 😀

Oltre tutto vi basterà cliccare sulla suddetta per far si che si apra la pagina della vostra casella di posta (in una nuova scheda) cosi da poter subito vedere di cosa si tratta 😀

:# /dev/null/

Intervista a Matteo

Salve ragazzi bentornati, oggi l’intervistatore pazzo è tornato a colpire, la vittima di oggi è il simpatico Matteo (prossimo dominatore del mondo insieme a me e a Gusions) il gestore di Paglia’s Blog.
Che altro dire se non godetevi lo spettacolo, magari stando distesi sul divano al calduccio e con un bel pezzo di torta margherita tra le mascelle:

Picchio: allora presentati ai mie lettori

Matteo: Ciao a tutti! Sono Matteo, classe ’96, un ragazzo che vive in provincia di Firenze e fin da piccolo ho una gran passione per internet e per i computre i generale.

Picchio: bene dimmi a che età hai avuto il tuo primo pc ?

Matteo: in realtà non lo so ma a quanto ricordo in casa anche da piccolo abbiamo sempre avuto un computer, hai presente quelli con lo schermo grosso come un mobile?

Picchio: xD si ricordo i tempi di windows95

Matteo: Io li ho ancora presenti a scuola abbiamo computer con win 98 xD

Picchio: LOL

Matteo: All’inizio mi divertivo a giocare con giochi tipo Fifa su win poi ho cominciato a smanettare prima su win poi su internet e infine sono approdato su Linux.

Picchio: dimmi come hai scoperto linux ?

Matteo: Un amico mio e di mio padre molto bravo con i computer un giorno mi ha dato il cd di ubuntu 8.10, prima l’ho abbandonato poi un giorno ho provato la beta di Jaunty e è stato amore a prima vista 🙂

Picchio: vista! non pronunciare quella bestemmia!

Matteo: Mi perdoni! xD

Picchio: xD andiamo avanti, dimmi quante distro hai provato e perché sei rimasto su ubby ?

Matteo: Ho provato fedora ma oramai ero troppo abituato a ubuntu per cambiare, inoltre mi è apparsa un po’ povera. Ora sto provando debian sid ma sono ancora in piena installazione del DE e quindi non posso dare un opinione, anche se a prima Vist* mi attira.

Picchio: quindi presto potremmo vederti tra le braccia di mamma debian ?

Matteo: Speriamo di si…se non mi abbandona in un cassonetto troppo presto xD

Picchio: LOL, dimmi qual’è il tuo browser preferito ?

Matteo: Chrome per sempre, firefox è troppo pesante e lentuccio ad avviarsi.

Picchio: cosa pensi che manchi a chrome ? E cosa pensi debba imparare firefox da esso ?

Matteo: Penso che a Chrome manchi un po’ di stabilità su Linux e un po’ di supporto ad alcune cose che mi tocca fare/vedere su Firefox perchè su chrome non hanno voglia di funzionare. Invece Firefox dovrebbe essere non più veloce ma un po’ più leggero in termini di risorse ed avere un’nterfaccia un po’ più rilassante.

Picchio: DE preferito ?

Matteo: Gnome 4ever, KDE non mi piace per nulla.

Picchio: Software preferito ? Matteo: mmm…browser web quindi Chrome

Picchio: hai mai avuto grossi problemi con linux? hai mai dovuto formattare o resettare ?

Matteo: Si alcune volte ho fatto casini con la formattazione e anche se avevo solo piccoli problemi con qualche software all’inizio formattavo quasi sempre perchè facevo prima a reinstallare che a risolvere il problema, sai ho la /home separata.

Picchio: Cosa c’è nel tuo desktop (ordine o disordine, widget dockbar, colori, ecc.) ?

Matteo: Disordine completo anche se ogni tanto faccio le pulizie di primavera. Lo sfondo è quello predefinito di Ubuntu che ogni tanto sostituisco con qualche bella foto, e di solito uso la versione in sviluppo di AWN. Comunque “un’immagine vale più di mille parole” (cit) quindi ecco una foto:
Matteo: A mia discolpa vorrei dire che il computer è condiviso con tutta la famiglia quindi non è solo colpa mia 😀

Picchio: xD

Picchio: Dimmi cosa ne pensi del mondo del free software e dei due suoi padri: Stallman e Linus ?

Matteo: L’idea dell’open source mi affascina molto ma credo che nella nostra epoca ci sia bisgno di essere più liberali per poter vincere una sfida come quella dei sistemi operativi e per esempio non ho nulla in contrario all’idea di Canonical di supportare software proprietari. Ed è proprio questo che direi a Stallman ovvero di essere un po’ meno estremista. A Linus non saprei proprio che dire se non che ha fatto un gran bel lavoro.

Picchio: Cosa diresti invece a Bill Gates e a Steve Jobs ?

Matteo: A Bill inanzitutto farei i miei complimenti perchè nonostante ha fatto molto e poi gli direi che magari a far costare un po’ meno i suoi prodotti non diventerebbe povero, magari concentrandosi di più sulle falle di IE. A steve invece consiglierei di essere più aperto nella vendita dei suoi prodotti.

Picchio: Dimmi da quanto sei nel mondo del blogging ?

Matteo: Da aprile 2009 circa, fare il blogger mi ha appasionato perchè riusciva a mettere insieme la mia passione per Linux ma anche quella della realizzazione di piccoli siti web.

Picchio: dimmi cosa ti ha spinto ad aprire un blog e da dove deriva il suo nome ?

Matteo: Il blog come ti ho detto prima è un perfetto incontro tra la passione per il web e quella per linux e l’open source, ma sopratutto per poter dire la mia. Il nome deriva dal mio soprannome: il mio cognome è Pagliazzi e gli amici mi chiaman Paglia, da qui Paglia’s Blog 😀

Picchio: ottimo abbiamo finito, grazie Matteo 😀

Matteo: Grazie mille Picchio!

Volpino ma quanto mi consumi!

Ok il volpino ed io siamo amanti fin dalla versione 2.0 e mi ha sempre dato grandi soddisfazioni.

Ma c’è sempre un “ma” in ogni storia d’amore che si rispetti. Un partner non riesce a soddisfare pienamente l’altro cosi nascono dei litigi.

Stessa cosa per me ed il volpino che sta sera mi ha fatto bestemmiare per il suo consumo di risorse:
Ma porco ### 150mb consumati per un semplice video del Tubo in HD (sarà perché la tipa del video, Nixie scotta xD) ma cavolo 150mb sono un bordello di risorse, considerato anche che la ram sul mio pc è di un solo Gb e che il mio processore è vecchiotto riesco a fare stare in piedi il sistema solo grazie al supporto della mia nuovissia scheda video (radeon HD 4850 da 1gb) che salva in extremis il sistema donando abbondande memoria e accellerazione grafica (non del tutto sfruttata visto che la mia scheda madre ha più di tre anni).

E fin qui le bestemmie si sono limitati a quel ma porco *** perché tutto sommato il sistema regge anche se a rallentatore, e la vetonala del processore decolla dal suolo come un elicottero durante il rollaggio!

Cosi finisco di guardare il bollente video della seducende linuxiana Nixie e guardo quante risore consuma in standby il mio volpino è……………..straBestemmio!!
Ma porco volpino quanto ca$$o consuma, è un’overdose di risorse continue!!

Già solo di Ram consumo in media il 500mb quindi se ne vola via il 50% della mia disponibilità Ram (compiz, vari demoni all’avvvio, IM sempre attivi, trasmission, thunderbird, Gwibber, Banshee, AWN, ecc.) poi se ci metti il volpino i consumi arrivano alle stelle ben l’80% di ram ciucciata!

Cosi per i processi di sistema restanti restana un misero 20% che di certo non basta a soddisfarre le mie esigenze!

Ora dico ok potrei espandere con 30 euri i miei bachi ram, ma la mia scheda madre con 2gb di ram fa i capricci e manda gentilmente a donnine tutto! (e non so il motivo!).

Ma torniamo al volpino, 146mb di risorse consumate in standby!! Per quale motivo ? Tutta colpa della decina di plugin attivi ? Io non credo, massimo massimo va ti posso dare 80mb per i plug-in ma i restanti 60mb ?!?! Per cosa ca$$o li consuma ?!

Infatti se prendiamo altri browser come Chromium e Opera:
Chromium consuma 0% di CPU in standby e solo 26mb di memoria!! (non fate caso alle tre voci avevo aperto solo una tab e che chromium divide i processi per sicurezza)Opera ancora di meno! Con 1% di CPU in standby e soli 15mb di memoria consumata!

Ora già questo umilia il mio amato volpino che letteralmente si fotte un botto di memoria!

Non ho fatto i test sotto sforzo con gli altri due browser perché è evidente che Chromium sul tubo spadroneggia e Opera resta sempre il più leggero.

Tuttavia questo post non sta ad annunciare un divorzio dal volpino ma solo una critica costruttiva che mira a spronare i programmatori (italiani almeno perché non penso di avere molti lettori stranieri) di Firefox a migliorare la situazioni che nel mio pc avvolte obbliga a chiudere il volpino per evitare il disgelo di ghiacciai del mio frigorifero!

Voi cosa ne pensate in merito?