2 anni di blogging grandioso :D

Due anni fa nel lontano 16 febbraio 2009 il nido ebbe il suo primo vagito, due anni in cui sono cresciuto non solo fisicamente ma sopratutto mentalmente, due anni in cui ho esplorato il mio lato nerd, in cui sono andato oltre a Ubuntu e a Gnome, due anni in cui ho continuato a pubblicare post in questo luogo che mi ha dato e continua a darmi molte soddisfazioni.

Pur avendo perso in visite cambiando indirizzo da blogger a wordpress (ma su questo ha inciso anche l’abbandono del centrismo di ubuntu ), il blog non ha perso il suo smalto anzi ne ha guadagnato forse in qualità e ha fidelizzato i suoi lettori.

Oltre tutto ho anche ascoltato le voci critiche e ho ridotto drasticamente l’uso di terminologie picchiose non convenzionali quindi penso di aver dato voce a tutti (anche se in molti mi ricordarono che sui propri blog non è obbligatoria la democrazia).

Questo blog non ha obbiettivi ben precisi, oltre all’utilizzo personale che ne faccio (diario delle mie “avventure” che spesso mi serve per nuove installazioni e per evitare di rifare catzate immani) e al puro cazzeggio non ho fini di lucro e di fatti non siete invasi da banner pubblicitari.

In questi due anni ho potuto conoscere molte persone che ammiro e stimo e che vorrei tanto ringraziare:

Lightuono (per il suo prezioso aiuto e per il suo umorismo)

Bit3Lux (per il suo filosofeggiare usando Linux e per il suo umorismo a base di vino)

Idl3 (per suoi magnifici post che mi danno una visione completa della realtà da tutti i punti di vista)

Gusions (per il suo animo cazzaro)

Dottorblaster (perché è stato uno dei primi blogger che ho letto con costanza e che mi ha aperto la mente più volte)

Lippol (forse il mio vero iniziatore a mamma debian grazie al suo secondo blog anche se si tratta di un Archere xD)

Valdan (anche egli uno dei primi blogger che cominciai a seguire con regolarità e che scrive, anche se ogni morte di papa, sempre ottimi post)

Blalck_Tux (ha segnato la mia strada nello smanettamento pornografico e non)

Kawakun (anche esso grande smenettatore e grande spacciatore di smanetterie e hentai)

Santiago e i ragazzi di Linux4Netbook (perché i loro post sono eccezionali e spesso mi hanno avviato alla scoperta di nuovi mondi)

U-black (signore oscuro e prossimo dominatore del multiverso pornografico e non, mi ha iniziato all’arte delle grosse puppe e il suo blog contiene post davvero interessanti su attualità e sull’anima dell’hacker)

Gianguido (grande archere e cazzaro mi ha aiutato spesso e mi ha ispirato un bel po di post)

In oltre vorrei ringrazia tutti quelli che sicuramente ho dimenticato (e che probabilmente si trovano sul mio blogscroll) perché magari ultimamente sono poco presenti o perché mi hanno dato una mano occasionalmente in un forum o su qualche social network.

Un altro ringraziamento speciale va a voi cari lettori che mantenete questo posto vivo, infatti come ho scritto anche l’anno scorso questa è la nostra festa non solo la mia 🙂

Ecco il link al mio primissimo post, con tanto di pastrocchi licenze picchiose 😀

:# /dev/null/

Annunci

Ok niente Panico!

Questa è una regola basilare se intendete usare Gnu/Linux, ne ho avuto la dimostrazione ogni giorno.

Ma non è delle mie mirabolanti avventure di cui voglio parlarvi oggi ma del mio caro lettore Juhan che si è recentemente imbarcato nell’avvento del blogging:Come potete leggere ha anche un collega, mio conterraneo che scrive con lui, tuttavia Juhan si concentrerà sui linguaggi di programmazione (sua grande passione).

Io personalmente ho trovato un ambiente psudo-lolloso, e la programmazione in salsa di Lollate non mi dispiace affatto.

Eccone alcuni esempio mentre progettavano il loro blog:
(la loro mitica scrivania)

(le loro pagine html preferite)

Ed ecco un’immagine del loro studio:
(no forse ho sbagliato immagine…….)

In fine ecco il loro obbiettivo finale:
(be forse è uno utopistico)

Detto questo invito chiunque fosse interessato ad apprendere o migliorare la sua conoscenza di linguaggi (o dialetti) di programmazione a visitare o meglio a feedare questo pseudo-lolloso blog: OK Panico. (ecco il perché del titolo).

Non lasciatevi ingannare dal nome di fatti sono solo semplici “insalate di Cybernetic” in salsa pseudo-lollosa.

PS: ovviamente siete liberi anche di fare un semplice visitina 😀

Sono Tornato!!!

Sono finalmente tornato!!

Dopo mesi passati fra la castrata rete wifi della facoltà (che alla fine mi ha permesso di non restare totalmente escluso dal mondo e quindi sempre sia lodata!) e varie reti libere a singhiozzo sono finalmente tornato a navigare/volare/lollare sul mio routerino casalingo.

Per colpe varie della banca le bollette non venivano pagare, sembra sia stata colpa degli alieni alleati con varie associazioni pseudo animaliste che mi accusavano del maltrattamento di uccelli vari e di router wifi diversamente protetti.
Cosa ho fatto in questi 3 mesi

Be in questi 3 mesi in cui avevo si e no 2 o 3 ore a settimana una connessione stabile (cioè attraverso il wifi della facoltà) ho avuto appena il tempo di aggiornami sulle notizie più importanti senza però avere il tempo di scrivere post rilevanti ma limitandomi a pseudo-post pseudo-lollosi/cazzari derivati da astinenza da blogging pseudo serio.

A casa la situazione è stata sul tragico/apocalittico più apocalittico per mia sorella (separata da Emesene e da i suoi amici pseudo truzzosi/emo/poser presenti nei vari space spazzatura presenti nei server di zio bill) che per me visto lo spiraglio universitario e il poco tempo per pensare a bloggare durante lo studio intensivo (causa verifica di sociologia generale a meta del seguente mese).

Quando non studiavo (solitamente quando il mio lato cazzaro prendeva possesso di me sul tipo dottor Jekyll e Mr. Hyde) mi dedicavo alla riscoperta dalla mia compagna di giochi preferita……no che pensate non è “Manola*” ma la mia cara vecchia PlayStation 2 che mi teneva compagnia per 3 o 4 orette alla settimana.

Ho preferito impegnarmi in giochi a lungo termine come i due titoli di Final Fantasy che preferisco X e X-2(la mitica Yuna protagonista dei due titoli di FF per PS2)

e il mitico “The Gateway” un gioco molti pieno di azione e di belle macchine con quel sarcasmo inglese che non guasta mai in un triller/game del genere.(Jonn Hammond il tipico ragazzo londinese che ama spassarsela il sabato sera con gli amici della “metropolitan police of london”)

Oltre tutto ho riscoperto la passione per i dispositivi mobile, sopratutto per il mio nokia n81 che si è rilevato il mio compagno ideale in facoltà, infatti il mio device è dotato di scheda wifi che gli permette in pochi secondi di connettersi alla rete della facoltà e in quelle reti che nelle mie esplorazioni erano diversamente protette.
Certo anche il mio piccolino mi è sempre rimasto a fianco e grazie a lui che posso portare i miei dati sempre con me in maniera comoda e semplice.
È cambiato nulla ?

No sono il picchio di sempre e penso di ricominciare a postare con la frequenza di prima (studio permettendo) con la stessa passione cazzara/lollosa.


Note a fondo pagina:

1) La mano che ti consola (N.d.T)


PS: In futuro si pensa ad un divorzio con telecom ma per adesso è solo un pensiero (si pensa a fastweb).