Ancora più grande!

Dopo l’esperienza maturata col mio primo androide posso dire di aver acquistato una certa esperienza nel mondo android. Facilità, leggerezza e estrema possibilità di personalizzazione rendono android il mio OS mobile preferito. Ho avuto anche modo di provare iOS e pur ritenendolo un sistema niente male continuo a preferire android proprio perché come qualsiasi distribuzione GNU/Linux permette di essere plasmato al proprio volere (limiti hardware a parte).

In questi ultimi mesi ho un po sondato il terreno per cercare il mio regalo di compleanno (che cade nel cuore di agosto) e con un po di ritardo sono riuscito a comprare quello che volevo al budget che mi ero ripromesso di rispettare.

Ed eccolo qui (il link porta ad una galleria di foto fatte un po ad cazzum dopo lo spacchettamento) sotto il mio nuovo super iper figo Tablet Android, emozioni, erezioni e gemiti vari in sotto fondo!

eccolo qui con tanto di ditate del primo giorno

Si tratta di un Mediacom 840i comprato ad un prezzo onesto di 149€, se pensate che avevo acquistato il mio androide a 99€ potete capire perché dico onesto, infatti visto l’andazzo dei prezzi del mercato (con tablet o cellofoni che costano più di un notebook di un desktop!) avevo ormai perso le speranze per riuscire a prendermi un oggetto simile per il mio compleanno. Ma alla fine per puro caso (cosi come fu per l’androide) eccolo li che lo trovai, lui mi guardo, io lo guardai e fu amore.

Impressioni a caldo

il Mediacom si presenta compatto e un po pesante al primo tocco, non pesante quanto un netbook da 10 pollici ovviamente. La scocca è di plastica bianca molto buona di davanti, niente scricchioli, di dietro c’è una bella scocca in metallo che ci tutela da graffi, urti e da mani sporche (e forse è la scocca in metallo che da un certo peso al tablet).

L’avvio è nella media di ogni android 100-120 secondi per il boot di Android ICS 4.0.4, ovviamente stiamo parlando di una Rom fatta da Mediacom ma che lascia l’esperienza di ICS quasi intatta.

Hardware

Il mediacom 840i è un tablet da 8 pollici (ne troppo piccolo, ne troppo grande a mio avviso) con risoluzione da 1024×768 si presenta con un processore Cortex-A8 da 1GHz, 1Gb di Ram DDR3, 500mb di memoria dedicata alle apps e 6Gb di memoria dedicata all’utente ma ovviamente possiamo spostarci anche le apps più pensati come i giochi (anche se sulla carta sono 8Gb di memoria interna, questo penso dipenda dalla Rom di Mediacom).

Dotazione di tutto rispetto per un simile prezzo anche se ormai i precessori Dual-core (o anche Quad-core) stanno invadendo il mercato facendo crollare i prezzi di simili modelli.

Oltre a questo è dato di un porta HDMI (PORNI IN HD A GOGO!), un porta MicroUSB che però non permette la ricarica e quindi siamo costretti a portarci a presso il suo carica batteria (non molto ingombrante) che si farà pesare nei viaggi in borsa, un ingresso microSD che ci permette di espandere la memoria del nostro androide e di portare con noi fino a 32Gb di Musica, video e immagini. In fine il solito ingresso jack standard per le cuffie, microfono e fotocamera frontale.

Ora io sarei uno che alle volte qualche scatto lo vuole fare ma di solito le foto da cellofono non sono il massimo e sarei rimasto felice nel trovarne una semi decente sul tablet ma guardando il resto del mercato trovo tutta roba che costa uno sproposito con fotocamere secondarie che fanno schifo al cazzo, quindi alla fine meglio niente mi sono risparmiato un paio di euro sul prezzo finale e se voglio continuo a scattare foto mediocri da cellofono che viste le due dimensioni si fa più adatto per scattarle in mobilità (non è che mi porto in mano il tablet mentre vado in giro in città).

Non capisco perché abbiamo deciso di non poterlo ricaricare via MicroUSB visto che l’alimentare emette una potenza uguale a quello che uso per l’androide che è microUSB, domanda che vorrei porre ai costruttori ma del resto ha la batteria non estraibile quindi penso siano dei tizi che amano le soluzioni “proprietarie” (leggi ad cazzum).

Per quanto riguarda la durata della batteria siamo in torno alle 5 ore che è quasi quanto un netbook di 10 pollici, ma in questi giorni lo sto stressando parecchio con giochi e altra roba quindi forse riesco a raggiungere le 6 ore se lo lascio tranquillo e lo uso per pochi tweet, due email e la classica navigazione.

Non ho ancora provato l’ingresso HDMI ma sono felice di trovarlo visto che ormai il mercato mette le fa trovare pure nei cellofoni e non vedo perché sul mio device dovrebbe mancare, non mancherò di far vedere qualche foto (ovviamente non scattata dal tablet) in alta definizione ai parenti o alla famiglia sul televisore da 40 pollici quando ritorno da qualche viaggetto o magari potrei trasformare in una console portatile il mio device giocandoci con qualche retrogame come SuperMario o magari SpaceInvader o roba simile.

Il tablet non è dotato di ingresso SIM quindi ovviamente niente modulo 3G, questa è la stessa scelta fatta da Google per il suo Nexus 7 scelta alla quale io non sono d’accordissimo ma essendoci il modulo WIFI e io avendo attiva da qualche mese l’offerta All Inclusive di Wind sul mio androide posso sempre condividere la connessione 3G via tethering e passa la paura . Altro assente è il bluetooth ormai sfrattato dalla presenza capillare di connessione ad internet anche se scambiare qualche dato via bluetooth o per indossare delle cuffie senza fili sarebbe comodo.

Impressioni a freddo

Dopo qualche giorno di prova posso dire però di non potermi lamentare di questo acquisto che malgrado qualche neo non ha nulla da invidiare a molto altri device in circolazione in più ICS è una gran bella versione di Android, sorella, madre e nonna sono rimaste stupefatte dello zoom a due dita e del poter sfogliare qualche libro come se fosse vero.

Per stressare il tablet sto usando giochi come Osmosis HD, Angry Bird, Fruit Ninja, Metal Slug e altri giochini che succhiano batteria in una maniera impressionante. Gli 8 pollici di schermo sono comodissimi ed una vera pacchia per chi come me viene da 3 pollici di schermo del mio androide.

Però ho riscontrato alcuni problemi al livello software che sicuramente dipendono dalla Rom che ci ha messo su Mediacom ,ovvero dopo aver installato il PlayStore (qui trovate la procedura che è un po macchinosa ma visto che mediacom non si è messa d’accordo con Google è l’unica via) ho notato che alcune applicazioni non sono compatibili col mio tablet un su tutte WordPress.

Ora su dai posso capire che il mio tablet non è diffusissimo ma che WordPress non sia compatibile mi pare stranissimo, stessa cosa per Twicca o per Instangram (ma poco male instangram sarebbe servito per lo più alla sorella). Oltre tutto altra beffa è che appena avvio l’app di Google+ questa crasha miserabilmente e qui ci so rimasto male perché ho l’abitudine di fare degli Hangout con alcuni amici e alcuni di essi usano il proprio iDevice per parlare anche mentre sono in giro.

[ Update: Sono riuscito ad usare Google+ sul tablet installando l’app scaricata da questo sito. ]

Altra cosa antimpatica è che ho problemi nella gestione del mio account google secondario, con Gmail nessun problema, ma appena lo do in pasto a l’app di Google Reader questa mi crasha e lo fa anche un altra app che gestisce i feed quindi il problema è sicuramente della Rom e appena posso eseguirò un bel Root del device per piazzarci sopra Cyanogen Mod 9 oppure la 10 cosi provo anche il nuovissimo Jelly Bean 😀

:#  /dev/null/

PS: Vi starete chiedendo perché tengo il mio feed reader su un account gmail secondario, be perché per alcune settimane il mio account Gmail è stato bloccato, cosi come il mio blog su Blogspot e il mio account Youtube, se ben ricordate fu a causa di ciò che passai tutto il blog su WordPress.

PSS: Vorrei ringraziare ancora Andryxx19 e Kaos_Smagen che via Paypal mi hanno praticamente regalato un gioco su gog.com, trattasi di Earth 2150 :D. Davvero un gran bel titolo grazie mille ragazzi è stato un bel regalo di compleanno!

Advertisements

16 thoughts on “Ancora più grande!

  1. Grande Picchio!
    Ma non è troppo pesante da tenere con una mano sola? Ti ricordo che l’altra è indaffarata! 😄
    Scherzi a parte ci stavo facendo un pensierino per mia moglie, così da riprendere il controllo del fisso.

    PS: Anche se un ‘po in ritardo ti faccio i miei auguri.

  2. Colgo l’occasione per darti dei consigli, a mio avviso, molto preziosi:
    1: Attento al connettore di ricarica, fa schifo al cazzo, ho 2 mediaco 715i a casa e in una settimana uno si è fottuto, e l’altro è sulla buona strada, per evitare inconvenienti ti consiglio di non usarlo quand’è sotto carica.
    2: Il tablet è già rootato, ma la rom mediacom non è il massimo, cerca una bella rom modificata e flashala (occhio, la garanzia non vale se cambi rom, quindi controlla sul sito mediacom se già c’è il fw originale).
    3: Per il 3G al massimo puoi anche utilizzare una chiavetta.
    4: Se qualche app non ti si installa dal Play Store vacci da strade “alternative”, puoi provare aptoide, in genere anche se ti dice che è incompatibile, alla fine funziona comunque.

    P.S. Non sapevo che il gioco fosse per il tuo compleanno, auguri anche se in ritardo <11

  3. auguri picchio
    bell’acquisto, in quella fascia di prezzo penso che di meglio non potevi trovare, anche se con queste cinesate italiane è spesso un terno al lotto per il firmware

  4. Pingback: Root del Mediacom 840i con Linux « Il nido del Picchio

  5. Ciao sei riuscito ad aggiornare il tablet?? Ho letto il tuo blog che tra l’altro è al momento l’unico posto dove qualcuno ne sa qualcosa del 840i!! Siccome l’ho comprato anch’io, volevo giusto togliere quella mezza ciofeca di rom della mediacom ma non ho idea di come fare!!

    • Avevo intenzione di flashare una Rom con Jelly Bean ma purtroppo il suo sviluppatore ha cessato lo sviluppo e ha inibito la possibilità di scaricare la Rom. Le uniche altre rom che trovo in giro sono basate su ICS ma soffrono di bug anche belli grossi quindi ho evitato di flashare una nuova Rom per il momento.

      Attendo che qualche altro sviluppatore (magari su XDA) metta le mani sul nostro device, ma di questo passo è più probabile che Mediacom rilasci l’update ufficiale ad Android 4.1 xD

      • Allora siamo bloccati allo stesso punto, ho seguito anch’io la vicenda dello sviluppatore di cui parli (credo sia lo stesso!) 😉 vedremo e speriamo!! Comunque complimenti anocra xil blog!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...