Dove c’è picchio c’è Lug!

Rieccomi a scrivere sul mio nido dopo un po di tempo, causa studio sto forse un po trascurando questo posto. Ma andiamo al sodo, dopo l’ultimo Linux Day sia io che altra gente è rimasta un po delusa del Lug palermitano. Vi chiederete perché ?

Be perché io e altri pensiamo che il Lug debba essere composto magari da gente più giovane e che non pensi che Ubuntu sia l’unica distro da supportare attivamente. Pensiamo che Gnome Shell sia una cazzata immane, cosi come Unity, e pensiamo che distro come Debian siano distro da diffondere invece di lasciarle marginalizzate.

Quindi io e altra gente abbiamo deciso di creare un nuovo Lug palermitano, che punti al trashware oltre alla diffusione di GNU/Linux.

Per farla breve cerchiamo gente disposta ad unirsi al Lug, per adesso siamo solo in 3 ma speriamo di reclutare altra gente in rete, non importa che competenze avente, basta che siate disposte ad imparare e/o a collaborare e ovviamente anche a divertirvi, perché il Lug non è solo un luogo di cui smanettare ma anche un luogo per poter cazzeggiare in compagnia😀 A si il nome è BazingaLug!

Se siete interessati alla cosa, mandatemi una email a picchiopc[@]gmail.com

Gli incontri si terranno in Viale delle Scienze (si pensa) a Palermo, dove ci si organizzerà per trovare i locali e i computer.

Ovviamente il progetto andrà in porto solo se si raggiungerà un certo numero di interessati.

PS: Se non sapete cos’è un Lug andate leggete qui.

13 thoughts on “Dove c’è picchio c’è Lug!

  1. Col tuo permesso vorrei linkare l’articolo in dei gruppi facebook riservati agli studenti di Ing.Informatica e Telecomunicazioni di Palermo, lì penso potreste trovare adesioni.

  2. Scusa la domanda, ma avete pensato di modificare le idee del lug preesistente dall’interno? Il fatto che ci sia già un gruppo attivo vi stroncherebbe le gambe! Invece aggregandovi potreste recuperare ganci (conoscenze) e far conoscere anche a loro il favoloso mondo degli smanettoni! E così insieme, recuperare il maggior numero di utenti.

    • Modificare le idee del Lug esistente sarebbe difficile e un Lug molto ubuntu-centrico, poi il nostro è un tentativo, se troviamo gente bene altrimenti è stato bello sognare. Che poi possiamo discutere sul concetto di attivo, se attivo vuole dire organizzare eventi (e per eventi parlo solo di meeting, manco trashware e altra roba da smenettoni, si fermano ai LANparty con openarena una volta l’anno) due volte l’anno e poi una pizzata ogni tanto be allora si fa poco e nulla, capisco che ognuno ha una sua vita, ma se il Lug fosse gestito da ragazzi io penso che si potrebbe fare qualcosa di più.

  3. Pingback: Visto nel Web – 1 « Ok, panico

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...