Back to Arch :D

Dopo un paio di mesi non ho resistito, il mio animo nerd mi spinge sempre verso nuove avventure e arch me ne offriva una nuova e succulenta su un piatto d’argento, ovvero installare e configurare arch su di un pc senza connessione di rete via cavo ma unicamente via wifi. Detto cosi sembra nulla ma le difficoltà non sono state poche tuttavia alla fine grazie ai ragazzi del forum di arch sono riuscito a connettermi via wifi da CLI e a lanciare un pacman -Syu dopo molto mesi😀

Ora non so se ve lo ricordate ma la mia prima installazione di arch era stata effettuta sul mio piccino ma vista la sua dipartita ero rimasto senza arch quindi ho deciso di sacrificare il mio ambiente di backup (ambiente sostituito egregiamente dal mio nuovo disco esterno da 2TB) sul mio pc fisso vecchio (si trattava di una Linux Mint con LXDE) e di rientrare nel magico mondo degli archeri!

Dopo le iniziali difficoltà nel connettermi alla rete è stato tutto in discesa, ho aggiornato e configurato la mia arch in poco meno di mezz’ora e credetemi la soddisfazione è sempre grande (si ho avuto il tipico orgasmo alla fine dell’installazione che colpisce ogni archere) anche se si segue la completissima guida del wiki che ti guida passo passo nell’installazione/configurazione. Il sapere esattamente come è formato il tuo sistema e cosa vi è installato ti da una sensazione di potere illimitato stile Jedi/Sith quando usano la forza °_°

Quindi ora sul mio fisso vecchio la mia storica Debian Sid è afficanta da Arch, in pratica è il paese dei balocchi per gli smanettoni *_*

Vi lascio uno screen della mia arch+xfce4 per assecondare il mio spirito da sborone:

ecco lo screen del mio desktop😀

:# /dev/null/

PS: Oggi Mamma debian compie 18 anni quindi auguri mammina io ti amo sempre e comunque anche se sto palpeggiando le tette arch🙂

PS#2: Non vi preoccupate appena posso testerò anche KDE 4.7 *_*

PS#3: E si adesso c’è l’ho ancora più lungo mhauhauhauauahhau!!

25 thoughts on “Back to Arch :D

  1. Debianista da molto tempo🙂. Comunque mi fa piacere che sei passato ad un WM molto più “sobrio”, io vado di Openbox con i miei 2 fidi terminali, anche se sto passando ad LXDE sul TARDIS (il mio E4300).😀

    ps: ieri su #delirinotturi ho avuto a che fare con un utente che aveva il seguente problema con Arch: durante l’aggiornamento del kernel (con pacman) si impiantava durante la creazione del ramdisk. Il problema era l’hook “autodetect”, tolto quello e fatto ri-andare il tutto ha funzionato correttamente (poi ovviamente ripristinato il tutto). Anche te hai avuto un problema simile?

    • Uso openbox ed LXDE da più di un anno sulle mie macchine con Debian e mi trovo benissimo, tuttavia avevo voglia di riavere il topo su almeno una delle mie installazioni quindi ho colto la palla al balzo.

      Per quanto riguarda il problema io ancora non ho avuto il tempo per dare un secondo pacman -Syu (tra ripristino dei dati e customizzazione del DE) quindi non so dirti se si tratta di un bug comune o di un problema di quell’utente. Tuttavia puoi provare a vedere se sul forum di arch ci sono post con problemi simili.

  2. Il sapere esattamente come è formato il tuo sistema e cosa vi è installato ti da una sensazione di potere illimitato stile Jedi/Sith quando usano la forza °_°

    oh ma i tuoi post sono sempre più nerd!😀 vai così!!

    io sostengo che in questo periodo, sarà per le vacanze, sarà per il caldo (che cazzo c’entra??) noi tutti diventiamo nerd al quadrato.

    Comunque vai con arch! e installa quake o yakuake che il terminale così nella finestra non si può vedere! =P

  3. Ma basta con queste distro pre-compilate! Vuoi essere uno jedi? Vuoi che la gnocca arrivi a frotte? Installa GENTOO!
    “On the seventh day, God saw the world had already been outdated, so he did a god@heaven# eix-sync && emerge -uDNav @world && exit”
    ~ Genesis on Gentoo

  4. Collegandomi all’altro post, dico che questo blog è un blog dove si lolla molto (e già per questo ce l’ho negli RSS) e si parla di figa e di puppe (condivido anch’io, come un po’ tutti, questo pensiero :D)!
    Poi, parlando di installare Arch, cito solamente U-black: Ma neanche per l’anticamera de sto cazzo! Arch sarebbe la distro ideale per me, già lo so, ma ormai ho configurato Debian per benino e credo che rimarrò su mamma Debian per molto tempo (devo solamente fare il passaggio da testing a sid, suggeritomi da lightuono)
    P.S. Picchio, ti ricordi della nostra conversazione via mail? Beh, dopo aver vagabondato provando tutte le soluzioni possibili e immaginabili nell’alsa-base.conf ho scoperto con Gnome Alsa Mixer che il problema risiedeva nel fatto che il volume master era muto (e alsamixer me lo segnalava come normale)… Dopo una bestemmia, la Lollata divina (in puro stile picchiesco [o picchiano]) ci stava tutta🙂
    LOL!

    • >”cito solamente U-black: Ma neanche per l’anticamera de sto cazzo!”

      Quella è una mia citazione, non di U-black xD

      >” Arch sarebbe la distro ideale per me, già lo so,..”

      Come lo sai ? L’hai provata ?

      >” (devo solamente fare il passaggio da testing a sid, suggeritomi da lightuono)”

      Per quello ci si mette 10 minuti xD

      >”P.S. Picchio, ti ricordi della nostra conversazione via mail? Beh,..”

      Sono felice che tu abbia trovato una soluzione😀

      PS; si stile picchiesco fa più figo xD

  5. >> Quella è una mia citazione, non di U-black xD
    Ups, epic fail😀
    >> Come lo sai? L’hai provata?
    Sì, 15 minuti a Copacabana con gli occhi chiusi! No, scherzo, prima di passare a Debian avevo mint e ho detto: “proviamo Arch”. L’unico problema era il gestore dei pacchetti, ma ora che sono entrato un po’ di più nel mondo linux penso che grosse difficolta non ne avrei
    >> Per quello ci si mette 10 minuti xD
    Anche 5🙂 LOL
    >> Sono felice che tu abbia trovato una soluzione😀
    Beh, anch’io🙂
    >>PS sì stile picchiesco fa più figo
    Ed eccoci con una nuova puntata di nonsolomoda. Stavolta parleremo della moda picchiesca, lanciata da un blogger giovane e lollone che abbiamo qui in studio……… blablablablabla
    LOL!

  6. Per cause di forza maggiore ho dovuto dire arrivederci a Gentoo. Per mancanza di tempo e di buona volontà mi sa che anche dalle mie parti ci sarà un “Back to Arch”😄 Oppure un “Back to Slackware”… devo valutare e decidere😄

  7. Pingback: Le mie K #8 « Il nido del Picchio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...