Cose da Nerd #7

Dopo aver rilasciato il mio script updateautomagico in molti mi hanno fatto notare che con l’ultima relese di ubuntu esso non fungeva, infatti da utente Debian non mi sono ricordato che su Ubuntu aptitude è stato rimosso (da leggere sempre come “immensacazzatadelloziomark”).

Per ovviare a questo piccolo problemino ho deciso di rilasciare la versione 0.3 di updateautomagico.

Eccovi il codice;

Ed il link del download diretto.

Questa relese non porta sostanziali cambiamenti al comportamento dello script (anche perché è nato con l’idea di essere semplice ed immediato), ho aggiunto un “sudo dist-upgrade -y” e un controllo di sicurezza ovvero prima di cominciare l’update lo script controllerà la presenza di aptitude nel sistema e se non lo troverà lo installerà automagicamente (ovvero ho aggiunto un “sudo apt-get install aptitude -y“). Visto che il rilascio è parecchio vicino al nasale ho deciso di soprannominare questa relese “Xmas edition”.

In futuro non prevedo altri rilasci ne aggiornamenti tuttavia ho deciso di continuare la esperienze di nerdeggio provando a creare una piccola interfaccia grafica per il mio script usando BUC.

ecco cosa ho realizzato grazie a buc

Tuttavia la cosa è ancora in fase SuperIperAlphaBetaGamma, ovvero la GUI esiste ma non ne vuole sapere di lanciare lo script da me indicato (ovvero updateautomagico), avviandolo da terminale sembra che abbia problemi con sudo

ecco il problema..

In pratica il sistema gli chiede la password dell’utente ma a me non viene visualizzato nessun avviso quindi l’applicazione non ottiene i permessi (che già ha!) e lo script non può avviarsi (almeno cosi penso).

Lanciando buc da root sembra andare in freeze e poi non fa una beneamata fava, quindi sicuramente sbaglio io qualcosa, magari chi ne sa più di me può illuminarmi ecco qui il codice del file .mc

Per il resto buon nasale a tutti e felice anno nuovo😀

UPDATE:

Ragazzi grazie mille!! Grazie ai suggerimenti di Roberto e di Roxshannon sono riuscito a far funzionare la GUI realizzata con Buc😀

vedete adesso funge perfettamente😀

Sembra che freezi ma non è cosi infatti dopo pochi secondi ingrana e ci rilascia il log che adesso è possibile visualizzare usando anche la GUI grazie all’introduzione nel .mc del tag textlog😀

Visti i progressi fatti adesso “updateautomagicoGUI” è disponibile per il rilascio😀

Ecco qui updateautomagicoGUI v0.2, ho citato nell’about i due commentatori che hanno permesso il suo corretto funzionamento😀

Vi ricordo però che per far funzionare la GUI è necessario che sia installato Buc e che lo script deve trovarsi nella stessa cartella del .mc

:# /dev/null/

PS: Ovviamente essendo tutto sotto GPL potete modificarvi lo script per usare apt-get oppure potete eliminare il controllo delle presenza di aptitute se già l’avete installato.

25 thoughts on “Cose da Nerd #7

  1. Pingback: Tweets that mention Cose da Nerd #7 « Il nido del Picchio -- Topsy.com

  2. >Questa relAese non porta […]

    Come mai nello screenshot ci sono 2 (e dico ben 2) “[sudo] password for XXX” di fila?
    Hai provato a fare il contrario?
    —[CODE]—
    #

    #
    sh ./updateautomagico.sh
    #

    —[CODE]—
    user@host~#sudo buc

    • Guarda ho provato addirittura ad avviare buc da root (loggandomi con “su”) gli errori di sudo non me li da ma buc non mi avvia lo script:\ Prima sembra freezare e poi torna normale come se non avessi dato nessun comando e nel log del terminale non compare nulla:\

      Non so cosa pensare ora provo a levare quel sudo e vediamo che succede🙂

      [Edit] Ho usato gksudo e ora funge!

  3. echo “Welcome: upgrade your sistem”

    sudo sh ./updateautomagico.sh

    echo “simple script written in bash for upgrading overall system, released under the GPL.

    version 0.3 [christmas edition]

    for questions or requests contact me at picchiopc[@]gmail.com”

    regard to “RoxShannon”😉

    PS: assicurati che lo script updatemagico.sh si trovi nella stessa cartella del file .mc!😉

  4. Funziona! Con gksudo funge! L’ho constatato dopo aver aggiunto al .mc il “” il pratica sembra che vada in freeze e non faccia nulla in realtà lavora! In oltre nel .mc ho messo gksudo che mi evita i problemi, grazie mille😀

    Ora faccio un update con i ringraziamenti!

  5. Scusami Picchio, ma non mi piace proprio! che bisogno c’è di creare un mc per avviare uno script a parte che però debba trovarsi nella medesima cartella dell’mc stesso? Che senso ha?
    Non sarebbe meglio implementare lo script stesso nell’mc? Poi perkè non provare ad usare il famoso apt-fast, che sfrutta axel? Si potrebbe creare un tasto che scarichi lo script e lo posizioni dove serve, rendendolo eseguibile, per poi fare un piccolissimo ritocchino al tasto per l’aggiornamento. Ti linko un post del mitico Ingalex.
    http://www.sourceslist.eu/installare-software-tramite-repository/apt-fast-and-axel-roughly-26x-faster-apt-get-downloads/
    PS: io apt-fast lo uso già da tempo con un singolo click su un lanciatore posizionato sulla barra superiore, ma farne un mc sarebbe una cosa davvero simpatica (burg-manager docet). Cimentati pure, seguirò con attenzione i prossimi sviluppi

  6. Pingback: SOURCES.LIST » Blog Archive » 1blink-updater: easy way to install apt-fast

  7. Pingback: SOURCES.LIST » Blog Archive » 1blink-updater: installare apt-fast con facilità

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...