Ripreso possesso del fisso

Ok ragazzi dopo giorni di inattività, un po per il cazzeggio, un po perché cavolo è estate anche per me e un po tanto perché la partizione con su windows (di mio padre) è diventata una coltivazioni di virus mi sono assentato dal fisso per una settimana.

Ma oggi son tornato sul fisso e quindi vi narro le cronache del “resuscitare windows”

Ovvio tutto comincia dalla tipica frase di mio padre che appena alzatomi mi sussurà: “non parte windows”

E io gli rispondo: “Io non c’entro un ca$$o e tu lo sai meglio di me!”

Infatti è ormai più di un anno che IO non avvio più windows, di fatti tengo la partizione solo per mio padre, quindi potete capire che i virus per me sono ormai un lontano ricordo tanto che a stento riesco a ricordarmi tutte le pesanti misure di sicurezza che utilizzavo per far durare qualche mese in più windows (che poi dovevo formattare puntualmente verso gennaio di ogni anno).

Ordunque ho avviato la mia partizione con su Mint e ho installato due o tre oggettini per scovare i vairus insidiati sulla partizione del babbo, in pratica ho installato CalmAV che si trova già nei repo, ho fatto fare un scansione e…….nulla, nessun vairus trovato O_o !

La cosa mi ha lasciato leggermente interdetto me quasi quanto mio padre che non ha fiatato e io capendo il suo silenzio ho deciso di avviare windows per vedere se mi dava un qualche indizio sul perché non sia avviasse (io ero convinto che ci fosse dietro un vairus e infatti scoprirò che è cosi!) e “magicamente” windows si avvia.

Si certo si avvia con il 100% della CPU che lavora e 500mb di ram costantemente usata e con trentordici processi fantasma con i nomi più strani (uno di essi era “666.exe”).Quindi assodato che windows era ormai assoggettato ai vairus ho consigliato caldamente al mio babbo di formattare e passare a GNU/Linux (si be non era la prima volta che osservava la distruzione dei suoi dati).

Ma lui non volle ascoltarmi, cosi dal mio piccino gli scaricai un nuovo anti-vairus (si perché non gli partiva la connessione, in pratica il vairus si era mangiato i driver della pennetta wifi oltre al firewall e al suo “aggiornatissimo e super sicuro anti-vairus” scaricato con torrentCard) che gli trova i trendordici file infetti e che naturalmente gli suggerisce di comprare la versione pro del SuperIper Palandino anti-vairus perché lui non è in grado di farlo senza il versamento dell’intera busta paga del mio babbo sul conto corrente della $ditta di (in)sicurezza informatica.

Mmm che bello, mmm che assistenza, in pratica uno può morire quando gli serve aiuto, allora mio padre non si è dato per vinto, e si è messo a estirpare a manina uno per uno i file infetti, in pratica si è cercato a mano tutti i file indicatogli dall’anti-vairus fetente e li ha eliminati tutti!

Ecco al giorno d’oggi penso sia questo l’unico modo che hanno gli utenti windows per eliminare le minacce dei “figli/cavalli di troia”, ovvero andarsi a cercare il percorso del file infetto e sperare che eliminandolo esso non ti fotta l’intero sistema.

Ovviamente questo gli ha preso 3 giorni di tempo, e poi altri 2 giorni per riparare i danni dell’infezione e poi un altro giorno di festeggiamenti con inutili giochi con palline rotanti e carte da poker.

Quindi un intera settimana buttata al vento e morale della favola mio padre ha ammesso questo: “senza il tuo OS sarei stato costretto a formattare”

Ecco adesso mio padre non chiamerà più “il tuo coso” Linux e non punterà il dito contro di me quando windows sarà in panne. Sono felice per questo, è sempre un piccolo passo verso la sua possibile futura evangelizzazione xD

Annunci

13 thoughts on “Ripreso possesso del fisso

  1. Ma solo io non formatto xp da un 4/5 anni? :PBasta installargli su un buon antivirus gratuito come avast e dirgli di tenersi alla lontana da internet explorer e vedrai che di virus e annessi e connessi ne vedrà col binocolo 🙂

  2. @Marco, non installare programmi, temi, non scaricare niente dalla rete, non aprire la posta elettronica, non leggere file .doc, non attaccare pennette al proprio computer… ecc ecc ti pare la vita da fare??

  3. @AnonimoRipeto sono anni che non formatto xp e scarico, lo uso per lavoro inserendo mille pennette usb potenziali portatrici di virus, leggo pdf, scarico la posta etc… Ricordo ancora il vecchio adagio… il migliore antivirus sta fra il monitor e la sedia… Logico che evito di andare su determinati siti, che uso un antivirus gratuito e sempre aggiornato e che evito di navigare con ie. Secondo me ci vuole solo buon senso e accortezza :PE non ditemi che sono solo fortunato ho dato in gestione un portatile a mio padre con XP sopra e finora in un anno non ha mai preso virus.

  4. Picchio sei un mito! Se avessi tempo fai un salto da me, c'è il 'puter delle ragazze che ormai ci mette due minuti abbondanti a caricare i vairus all'avvio. Poi la RAM (512MB) risulta sempre indaffarata. Il vairus peggiore è messenger (credo si scriva così) ma quello non lo devi disinstallare.Dimenticavo: le ragazze sono 3 (ben tre!) e c'è anche la mamma. Il padre (mio fratello) non si occupa di quella roba lì e ogni tanto chiede/ordina alla moglie di vedere se ci sono delle mail, e se sì stamparle.

  5. "uno di essi era '666.exe'"Ci voleva l'esorcista altro che antivirus.PS: comunque ci sono tanti antivirus piu' o meno buoni per Windows, magari anche un bel Firewall e per un po' dovrebbe stare tranquillo.

  6. @ MarcoGuarda mio padre fa la tua stessa vita, solo che usa IE >_> è un suo vecchi vizio, ma per il resto legge solo la mail, gioca un po su Virgilio, si guarda un po di streaming e scarica da torrent e megaupload, usa il .doc i pdf e le pennette.Ma puntualmente ogni anno ha un problema simile, proprio è Windows che è cosi decide lui il suo futuro non tu.@Juhan LOL! Forse dico forse verso fine agosto sono a Parigi per 3 giorni 😀 Magari se posso faccio scalo a Tornino :D@IdleMio padre cambia anti-vairus ogni tre mesi è fissato con Norton e appena può si scar….compra la versione più aggiornata, e quando la torrentCard lo lascia in panne usa Avast e quando Avast gli dice di riconfermare l'abbonamento annuale (gratuito) lui passa ad AVG per pigrizia, ovviamente la sola concezione di Firewall gli è sconosciuta, ma poi alla fine a me non importa, sono i suoi dati, io ho tutto su partizione ext4.

  7. Guarda, una volta al lavoro un pc si è impestato per colpa di uno script aperto dalla home page di Yahoo. Non esiste "mio padre scarica solo la posta e guarda in streaming": anche l'azione più innocua può causare danni.Quando usavo Windows, avevo come antivirus "Antivir": lo usiamo anche al lavoro, funziona benissimo ed è gratuito (produzione tedesca, non dico altro).Ma l'antivirus non ti blocca tutto lo schifo: per il resto c'è "Spybot Search&Distroy".Installando questi due programmi e facendo uno scan regolare del computer quasi tutti i problemi se ne vanno.E' anche buona abitudine navigare con Firefox se gli si aggiunge NoScript e AdBlock, impostati per bloccare tutto, salvo quello che mano a mano l'utente decide di autorizzare.La mia ragazza ha un Windows settato in questo modo e di virus non ne ha mai visti. Quando avevo Windows stesso discorso per me. Basta poco che ce vo'?

  8. @ TommySpiega a mio padre (o a un classico bimbominkia) la differenza tra un anti-vairus normale e uno specifico per gli spyreware o i malaware e vedi cosa ti rispondono.Spiega a tutti gli user windows che settimanalmente o giornalmente devono effettuare una scansione di sicurezza.Spiega a tutti che non basta cambiare browser (ma prima spiega che cosa è un browser che IE non è internet) ma devi anche mettere due estensioni (e prima spiega cosa sono queste).>"anche l'azione più innocua può causare danni"E allora per che ca$$o dovrei usare il pc ?>"produzione tedesca, non dico altro"Buona parte degli anti-virus è di produzione tedesca o anglosassone ma non per questo vuole dire che siano fatti bene >_>>"La mia ragazza ha un Windows settato in questo modo…"Queste cose la tua ragazza le sa oppure gli ai sistemato TU il tutto ?No perché se sa tutte queste cose è da sposare!>"Basta poco che ce vo'?"Tutte ste cose ti sembrano poco ? Ci metto di meno ad installare e a configurare Ubuntu (tipo 30 minuti e sono a posto a vita, pensa che io ho usato ubuntu 9.04 per più di un anno).Mentre per installare, configuare, installare i driver e installare anti-tutto ci metto un intera giornata (va un pomeriggio se sei già navigato ma si parla sempre di ore!).A me proprio non sembra poco!È la logica di windows a essere contro l'user! Non l'user ad essere contro windows!

  9. guarda cos'è il famoso virus 666.exe :Windows errors related to 666.exe?666.exe is a process which is registered as a trojan. This Trojan allows attackers to access your computer from remote locations, stealing passwords, Internet banking and personal data. This process is a security risk and should be removed from your system. Ha ragione @idle 😀

  10. Io infatti se capita spiego. Poi, se chi ascolta non vuole capire o preferisce fare di testa sua, la cosa non mi preoccupa né mi tange. Più che altro, bisognerebbe rifiutarsi di aiutare chi non vuole seguire i tuoi consigli: non hai voluto fare come dico io? Liberissimo, ma ora arrangiati, visto che la sai più lunga di me.Queste cose la tua ragazza le sa oppure gli ai sistemato TU il tutto?Gliele ho spiegate io e lei segue i miei consigli. Se non sa qualcosa, chiede e fa quello che le dico. Di solito di computer mi occupo io a casa, lei fa altre cose più utili (tipo la dichiarazione dei redditi. Col computer virus free).A me proprio non sembra poco!Be', una volta che hai Windows, sai che devi spendere un paio d'ore per installare antivirus e protezioni varie. Lo fai una volta, il resto diventano comportamenti quotidiani come lavarsi i denti. D'altronde, se penso al wireless di Ubuntu, non è che siamo lontani dal tempo perso con i driver di Windows, eh 🙂

  11. "Uno di essi era "666.exe"anche io,come Idl3, penso che ci vuole l'esorcista; si tratta infatti di malocchio informatico ahahahahhahahahComunque, ti devo dire che mi è piaciuto molto il post; Sai, leggere qualcosa scritta in modo originale fa sempre piacere!Ciao! 🙂

  12. @ Tommy>"Lo fai una volta, il resto diventano comportamenti quotidiani come lavarsi i denti."Ma perché io dovrei fare queste cose se su tutti gli altri OS non sono necessarie ? Non solo, su altri OS hai più confort di windows e le cose sono molte facilitate al giorno d'oggi.Ad esempio il mio collega che usa Windows Vista/7 non è ancora riuscito a configurare la rete della facoltà (tipo è da 6 mesi che ci tenta anche col mio aiuto ma nulla nessuno ci è riuscito su windows), io che uso Linux l'ho fatto in due secondi, chi usa OSX in 5, ora dimmi tu perché io dovrei usare un OS che mi prende per il culo ? E non solo metta anche a rischio i miei dati!Ovvio che io non obbligo nessuno ognuno e libero di bestemmiare quanto vuole sul suo pc.>"se penso al wireless di Ubuntu, non è che siamo lontani dal tempo perso con i driver di Windows, eh :-)"Ma quelli sono i driver non c'entra nulla il sistema operativo, se su windows non hai il cd ti attacchi al tram, su Ubuntu basta un cavetto etherent e ti configura la connessione in automatico e scarica e installa i driver wireless in automatico…cosa vuoi di più da un OS ?>"una volta che hai windows, sai che devi spendere un paio d'ore per installare…"Se io non avessi un paio d'ore ? E vorrei un OS subito pronto e funzionante in 20 minuti ? In ambito aziendale spesso è cosi servono le cose veloci e sicure.>"se chi ascolta non vuole capire o preferisce fare di testa sua…"Qui ti do ragione, infatti ho spiegato a mio padre il perché dovrebbe usare browser alternativi ad IE o il perché dovrebbe usare un firewall ma lui fa "orecchio da mercante" e quindi quando windows si pianta e lui che poi puntualmente passa la settimana a risistemare il tutto.PS: la tua ragazza è una delle poche persone che sa ascoltare a questo mondo, la stimo! xD

  13. Guarda che non devi convincere me 🙂 Io uso Ubuntu dalla 8.04 e dopo aver avuto anche Vista ho eliminato il dua boot…Il fatto è che ci possono essere mille motivi sensati per usare Windows e, una volta che si deve/vuole usarlo, bisogna tenere a mente certi comportamenti.Il più potente virus di Windows è l'utente 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...