Riprovando la mia prima fiamma

Essendo in periodo pre-esami (ne dovrei dare tre) ho preferito non scrivere molti post in questi giorni (e non credo di poterne scriverne molti nelle prossime settimane) tuttavia non ho resistito a provare la mia prima fiamma:
(No non è lei!)

Sto parlando di Fedora la mia prima distribuzione installata in pianta stabile, la mia relazione durò quasi un anno poi fu un periodo oscuro di ritorno a windows per poi ritornare ad Gnu/Linux (dopo molti mesi di prurito alle mani) con la scoperta l’airone (aka Ubby 8.04 LTS).

Le mie opinioni spicciole:

Ottimo sistema come sempre, boot veloce e grafica stupenda su KDE e (forse eccessivamente) pulita su gnome.

Ho testato a fondo solo il live cd con KDE, non ho installato il sistema (non saprei proprio dove metterlo per adesso) ma da quello che ho notato il lavoro che ci sta dietro è molto costante e anche se il software incluso è inferiore a quello che si trova su Ubuntu, Fedora ci permette di lavorare discretamente e di plasmare il sistema a nostro piacere, avendo un sistema stabile e facile da usare.

Per ulteriori curiosità vi rimando alla mia precedente recensione di Fedora 12 (infatti non vi sono grandi novità in questo rilascio) in cui vi descrivo la versione con Gnome.

:# /dev/null/

3 thoughts on “Riprovando la mia prima fiamma

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...