"Sbavando sul pc": la saga continua :D

Salve ragazzi, oggi scoprendo un interessantissima chicca (di cui fra poco vi parlerò) ho deciso di istituire una nuova rubrica.

“Sbavando sul pc”

Infatti anche se il pc funge (forse anche meglio) senza fronzoli, compiz, docky e altre “graficoserie” varie ho deciso, dopo l’intenso sbavamento che ho avuto dopo il ritorno dall’esilio, che una saga sulle varie “sbavaserie” non era un’idea malsana😀

La prima sbavaseria della saga si chiama Screenie.

Screenie è un semplice programma che ci permette di creare delle vere e proprie esposizione fotografiche!

Immaginate di dover fare un presentazione stile powerpoint o in stile Imovie con delle immagini da mettere accanto a del testo o dell’audio.

Una cosa è mettere questo tipo di immagine:
Altra cose è mettere questa:
Non per dire ma…..fa la sua “porca figura”😀

Grazie a Screenie potremmo far sbavare i nostri amici e colleghi mentre mostriamo le nostre presentazioni.

Infatti con pochi semplici drag&drop del mouse potremmo organizzare delle “figherrime” presentazioni😀
Basterà trascinare tre immagini a nostra scelta nel riquadro e “magicamente” avremo la nostra “figherrima” immagine da aggiungere alla presentazione (vi consiglio di massimizzare la finestra dove trascinare le immagini perché se le foto sono troppo grandi possono venire tagliate).

Ma io non mi sono fermato qui, infatti con il mio fido Gimp sono risuscito ad ottenere questo:
L’effetto forse è un po grezzo ma per lo sbavamento va più che bene😀

Screenie è disponibile nei repo di Mint (non so se è presenta anche su Karmic), vi basterà installare il pacchetto screenie-qt e il gioco è fatto😉

PS: ora potete sbavare tranquillamente😀

6 thoughts on “"Sbavando sul pc": la saga continua :D

  1. Apparte la grammatica sballata che ormai sta diventando un segno di riconscimento. Piccio ti consiglio di ridare un'occhiata al template del blog, ci deve essere qualcosa lì nella barra laterale che rompe, ogni volta che accedo al tuo blog i processori iniziano a lavorare e con loro le ventole. Non è piacevole, proverei a togliere una delle tante cazzate che hai messo che magari ti fanno sbavare.

  2. Picchio rocks! but…Io a un certo punto di una mia vita precedente mi sono trovato a raccontare come si fanno le pagine Web, tanto tempo fa.Dopo poche lezioni ero stato etichettato come nielseniano e magari in giro c'è ancora qualcuno che se lo ricorda. Perché (why)? Perché (because) avevo detto che bisognava fare le cose in modo semplice, chiaro, razionale, evitare le ambiguità e avevo portato come esempio Jakob Nielsen ( http://www.useit.com ). Allora era normale avere connessioni molto lente e quindi la grafica doveva essere limitata, usata solo quando era funzionale. Naturalmente Flash, Powerpoint e PDF erano il male assoluto. Oggi le cose sono cambiate ma alle volte torno nielseniano. Ma il mondo è dei giovani, e vanno bene anche gli effetti speciali. Resto un po' perpluto riguardo l'eccessiva creatività grammaticale, evidentemente un correttore ortografico è poco sbavoso.E poi, alla fine della fiera (o del rant) la Pagina del Picchio (che, ricordo per i distratti, rocks) è come raccontavo io, non usa il font delle immagini, per esempio. Ti avrei promosso con un ottimo voto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...