Il conclave è convocato!

Salve ragazzi ben tornati, come avrete letto su questo mio precedente post, il mio pc fisso è KO o meglio si potrebbe rimettere in stesto facendo dei lavori di manutenzione, ma visto che mio padre se le portato in ufficio per affidarlo alle mani miracolose dei santoni (i sistemisti del suo ufficio) io non posso metterci più le mani e visto che i santoni sicuramente gli diranno il mio stesso verdetto: buttalo subito via e comprane uno nuovo! o magari non usare windows!! Cosi ho deciso di cominciare a cercare un degno sostituto.

Ho sguinzaiato i miei segugi (io e mia sorella) nel tentativo di individuare i candidati papabili😀

Dopo un veloce ma attento scorrazzamento ho individuato tre alternative! Due fissi e un portatile.

Allora pensavo ad un nuovo fisso (anche se mio padre farà riparare il vecchio fisso) perché dispongo di un vecchio LCD da 19 pollici e mi dispice non utilizzarlo quindi ecco perché ho pensato anche ai fissi:

Packard Bell Imax mini C1501
Piccolo ed economico questo pc desktop assicura con modeste prestazioni un regolare svolgimento delle prestazioni lavorative…….ma andiamo alla ciccia:

Processore Intel Atom 230 da 1.60Ghz (be non è gran che ma per usare con ubby dovrebbe andare bene);

Ram da 1Gb DDR2;

Disco fisso da 160Gb (ai voglia io sul mio piccolino campo con 120Gb e ho solo 30Gb occupati poi se contiamo gli 8Gb della mia pennina più altri 60Gb del mio disco esterno siamo a cavallo);

Scheda video: Nvidia Gforce 9400M con 256mb di memoria dedicata (questo si che è il pezzo forte :D);

Wifi: integrato negli standard;

Blututto: NO (ma io ho in vecchio pennino del portatile defunto e quindi non ho problemi :D);

Porte USB: 6;

Lettore di schede: 15 in 1;

Masterizzatore: NO (poco male non uso molto i cd preferisco usare le schede SD o le pennette USB);

Tastiera e mouse: regalati (sarà qualche cosa da due soldi presto sostituita :D);

Conclusioni: be per me sarebbe come acquistare un’altro portatile ma visto che non ho intenzione di usare winzoz (infatti brasero lo Svista che ci sta sopra appena lo accendo). Prendedo questo non dissanguerei il mio portafoglio e otterei una discreta relazione qualità prezzo.

Prezzo: 249 euri

Acer Aspire 5738ZGPortatile niente male anche se un po grosso (essendo abituato al sottile spessore degli HP), mi ha attirato perché ha un buon processore e non ha Svista preinstallato, infatti monta il tanto famigerato winzoz 7.

Processore Intel Dual Core T4300 da 2.10Ghz (be sicuramente meglio dell Bell);

Ram 5Gb (e che cosa è un server!!) DDR3;

HD 320GB (sbav sbav chissa quante distro potrò testare :D);

Display da 15,6 pollici wide (nella norma come la maggiorpare dei monitor dei portatili);

Wifi: Si negli standard

Blututto: NO

Masterizzatore DL standard;

Porte USB: 4;

Lettore di schede: 5 in 1;

Webcame e microfon: incorporati

Scheda video Ati Radeon HD 4570 con 512mb di memoria dedicata (e questo fa si che il gioco vale la candela :D)

Conclusioni: Portatile appetibile che costa quanto un fisso ma che assicurà ottime prestazioni e un OS di base che non è malaccio.
Prezzo: 499 euri

Mac MiniSi lo so è trusted, è Apple, è closed e quindi è il male! Ma offre un buon OS con hardware migliore degli altri due candidati.

Processore Intel Core 2 Duo 2.16Ghz (sbav sbav sbav);

Ram 2gb DDR3;

HD: 160Gb;

Scheda Video GForce 9400M da 256mb

Masterizzatore: DL standard

Wifi e blututto: integrati standard

Porte USB: 5

Lettore di schede: 5 in 1

Conclusioni: buon prodotto, piccolo ma potente certo il prezzo è un po altino ma vale ogni centesimo speso se poi contiamo che abbiamo un’assistenza senza rivali😀

Prezzo: 549 euri + 29 per adattatore ingresso monitor.

Ben ragazzi quale mi consigliate ? Avete altre alternative cosi ?

Update:
Non ho pensato ad un normale assemblato perché voglio un case piccolo, non ingombrante visto che un case normale non avrei dove metterlo😛

15 thoughts on “Il conclave è convocato!

  1. Hai messo tra le tue scelte il Packard Bell Imax mini C1501, e perchè non un bel Eeebox dell'Asus che a parità di hardware io vedo più stabile, oltre che puoi trovarli anche con Atom 270 a partire da poco meno di 200 euro.Sugli altri due nulla da dire, ottime macchine da "combattimento".Inoltre per lo stesso prezzo del MAC, potresti comprare un desktop con caratteristiche molto superiori… e per questo intendo scheda video con chipset e ram indipendente e caratteristiche tecniche di lunga superiori. Ho fatto fare un preventivo per una macchina da comprare a gennaio, un HP con schermo incluso, 4 GB di Ram scheda video GeoForce (non ricordo il modello) con 512, HD da 320 GB, lettore schede e porte USB come sopra a 499 euro!!! Altro che MAC!!! Sai cosa fa il pinguino su questo sistema?? Il giro del mondo in 360 secondi!!! LOLIo il mio l'ho detto, ora vedi te😉

  2. … dimenticavo, l'HP di sopra è un dual core come il MAC, con schermo da 19 pollici incluso e seven (da computer discount… non so se posso metterlo come riferimento, modera pure se ti dà fastidio).Come dicevo, spetta a te, ma io personalmente lascerei perdere il mac😉

  3. @ Artic80Grazie per i consigli vedrà per l'asus box se mi dici che costa anche di meno di 250 euri :DCmq avevo pensato al mac mini perché non ho intenzione di comprare un case ingombrate volevo qualcosa di piccolo e quindi avevo pensato ai box asus o Bell e al mac mini che mi interessava per via di OS X.Cmq penso che la decisione finale la prenderò a meta gennaio.Grazie ancora per i consigli😀

  4. stai scherzando? io opterei per un fisso normale con almeno 2gb di ram e un quad core (4gb di ram anche van bene perchè no eheh)XDaltrimenti l'unica scelta tra quelli è il secondo, è l'unico che costa quello che vale, e vale qualcosa😄

  5. Mac mini senza dubbio solo se lasci MAC OSX. @ artic80: certo che gli assemblati costano meno, ma sono rumoros, ingobranti, brutti e consumano PARECCHIO. Il mac mini è silenziosissimo, consuma nulla o poco piu ed è esteticamente favoloso.Non cè paragone mi spiace

  6. Da un confronto veloce delle prestazioni opterei per il portatile… Il mac mini è sicuramente fascinoso, ma ha un fascino che si fa pagare. Trovi portatili con prestazioni sicuramente migliori e prezzi più bassi, magari anche con un core 2 duo. Poi certo se vuoi provare il leopardo bianco, allora vai da zio jobs😉

  7. @Alessio:concordo con te senza ombra di dubbio, ma sapendo che picchio è un ubuntu-dipendete e che un Mac con linux sopra non è il massimo, consigliavo il desktop allo stesso prezzo. Inoltre quello evidenziato da me, non è un assemblato ma un HP ;)Indubbiamente fra le 4 (includo anche l'eeebox), la migliore soluzione è il portatile, ma se il problema sono i "finanziamenti", io personalmente opterei per l'eeebox con un atom 270-280 che si trova anche a 200-250 euro (se si fa un giro in internet, lo trova anche a meno)

  8. @ Mackos-gnuCi avevo pensato ma quello che volevo io, l'abaco primo è praticamente esaurito e se devo spendere 313 euri per il dual (295 base+wifi=313) tanto vale che mi prendo il bell che costa 50 euri di meno ma ha già il wifi integrato e un discreta scheda video che va a sopperire alla scarsa potenza del procio😀

  9. Il Packard Bell e' davvero molto bello, soprattutto il modello con piattaforma Nvidia ION. Non dovrebbero esserci problemi con i driver nVidia per Linux, vero? Perche' e' decisamente piu' allietante del chipset integrato Intel, anche se problemi non ne ha.Pure io sto pensando di sostituire la baracca con questo gioiellino da 250 euro.

  10. Pingback: È nato! È nato! « Il nido del Picchio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...