Chiavette internet………bah! Non compratele


Un giorno felice e soleggiato mia madre riceve una telefonata dal suo operatore mobile (3 italia).

Operatore: Signora le ha vinto la nostra offerta natalizia che le da un telefono e una chiavetta internet con 30 ore al mese a soli 20 euri mensili.

Madre: oooooooooo carina la cosa sentà può richiamare più tardi che mio figlio ne capisce di più di ste cose.

Operatore: ok signora

Torno a casa, mangio e mia madre mi parla dell’offera.

Madre: bla bla e ancora bla

Io: (fidari o non fidarsi ?) Che marca è la chiavetta ?

Madre: bhu non me lo hanno detto.

Io: se è momo non se ne fa nulla.

Richiama l’operatore 3.

Operatore: buona sera sua madre le ha parlato della nostra offera?

Io: si ma vorrei sapere se la chiavetta che mi da te è compatibili con Linux.

Operatore: no veda la nostra chiavetta è compatibili con ogni sistema operativo……windows.

Io: (azz non ha capito nulla) guardi che io non uso Windows, uso un’altro OS chiamato Linux.

Operatore: (silenzio per diversi secondi)…….aspetti un momento che le passo il tecnico.

Io: (finalmente forse una persona intelligente).

Tecnico: scusi l’attesa (5 minuti buoni ad aspettare!) allora ho controllato i driver per il suo OS sono disponibili in rete e la sua versione di Linux è supportata (gli avevo detto di controllare Ubuntu).

Io: bene allora se po fa. (la chiavetta non era la mono ma una marca asiatica di nome Huawei)

Passano 15 giorni

Driiiiiiin Driiiiiiiin (citofono)

Fattorino: un pacco per lei signore.

Io: ok scendo subito.

Fattorino: ecco il pacco……firmi qui.

Io: (guardo il pacco)………. MA è aperto!!

Fattorino: cosa?….. A si è tutto regolare….

Io: MA SE È APERTO!!

Fattorino: si noi controlliamo sempre che la merce sia integra.

Io: si ma se sono cose private.

Fattorino: e non sono io a decidere.

Io: (torno su) apro il pacco (o meglio la parte ancora chiusa) e trovo solo la chiavetta……MA DOVE STA IL CELL?!, chiamo il centralino 3 e nessuna risposta, chiamo il corriere e mi dicono che il cell è ancora in giacenza a Napoli.

Io:Ma che ci fa ancora a napoli un pacco che doveva essere qui ieri!!??!??! (infatti il pacco doveva arrivare ieri ma per via di ritardi vari e arrivato 24 ore dopo)

Corriere: mi spiace ma solitamente noi ste cose le spediamo sempre a parte.

Io: be potevate dirme quando mi avete chiamato per avvertirmi dell’arrivo del pacco e non farmelo scoprire già a pacco arrivato, che per di più era aperto.

Corriere: mi spiace ma non decido io.

Io:(allora chi cazzo decide!! che lo ammazzo).

Passa una giornata e l’indomani provo la chiavetta.

Inserisco nella porta USB del piccolino e i drive ci sono!! “Fico”, penso, la chiavetta parte da sola.

Parte il processo di configurazione, inserisco operatore e rete e il processo finisce. Mi compare la notifica del network manager che mi dice che una nuova rete è installata correttamente, basta solo fare clic su di essa e partirà il processo di connessione.

OK disattivo il wifi e clicco sulla nuova connessione……..aspetto…………aspetto………aspetto…….Notifica: errore rete GSM, ora si è fuori rete.

Subito parte la bestemmia, allora mi armo di pazienza e riprovo per un’ora di fila, orami dovo varie bestemmie in 7 lingue diverse desisto e chiamo il 133 (che è il servizio clienti della 3).

Tre anni per capire che non si poteva parlare con nessuno cosi mando a donnine il 133 e passo al servizio assistenza tecnica della chiavetta.

Chiamo e per tre volte mi sbattono il telefono in faccia, io bestemmio contro la 3 e richiamo per la quarta volta, mi risponde un gentile signorina dell’est europa (che avrei anche invitato a cena se non fosse che lei stava a roma e io a palermo).

Operatrice: salve signore cosa passo fare per lei?

Io: signorina bla e bla e ancora bla

Operatrice: un’attimo che controllo se l’operatore da il supporto della rete anche per Linux…………….No mi spiace deve cambiare chiavetta questa non è del tutto compatibile.

Io: grazie gentilissima (ma nel contempo bestemmio in 13 lingue diverse dentro di me).

Passa una notte e l’indomani vado al primo centro tre di palermo che dia anche supporto hardware.

Impegata: ok posso cambiare ma deve recidere il vecchio contratto e per questo ci vogliono come minimo 72 giorni di tempo se accettano il recesso…….

Io: e se non lo accettano? (mi avevano detto che il recesso del contratto era possibile entro 10 giorni lavorativi)

Impegata: deve pagare la penale di 210 euro.

Io: COSA!?!?! (e dentro di me bestemmiavo ormai in 23 lingue diverse).

Morale della favola, tante bestemmie e adesso non so che farmene della penna, a meno che non mi compri un portatile nuovo solo per la penna visto che non ho intenzione di mettere windows sul mio piccolino (anche perché il portatile è nato per ospitare Open Suse e quindi dubito che ci siano anche i drive per windows, sempre se è abbastanza potente da far girare winzoz) e sul portatile di mia sorella windows XP non funge (windows 7 non ne parliamo).

Quindi ragazzi seguite il consiglio di chi dovrà sborsare 20 euro al mese più altri 200 e passa euri o per la penale o per un portaile nuovo (che francamente a ma non dispiacerebbe avere),

NON comprate chiavette internet della 3 o di qualsiasi altro operatore mobile.

15 thoughts on “Chiavette internet………bah! Non compratele

  1. Sei sicuro sicuro sicuro che non vada? La Huawei e' la ditta leader del settore, prova a controllare su qualche in rete, perche' magari loro dicono che non e' completamente compatibile, ma magari qualcuno e' riuscito a farla funzionare. Che modello e'?

  2. @ Idl3Non è la chiavetta che non va, quella si installa correttamente e mi fa inserire tutti i parametri giusti, e che poi non riesce a connettersi alla rete GSM, il che mi fa bestemmiare perché in quel caso è colpa della tre.Cmq il modello è E156g

  3. @ Idl3Mi hanno madanto 2 sim carduna e l'abbonamento e l'altra e del cell che ancora non mi è arrivato, ho provato l'abbonamento sul mio nokia e la rete prende subito al massimo, mi hanno mandato degli sms per configurare la rete col cell ma non mi sono connesso.Ho cercato ovunque per il forum di ubby e company e sembra che tale modello funga su jaunty ma per qualche arcano motivo (la rogna o il fantasma di bill gates) non vuole sapere di partire sul mio piccolino.

  4. Sono spiacente per la disavventura ma mi sono informato per un aquisto natalizio e le pennette che propone Tim supportano Linux in un caso addirittura con un cd di installazione e precisamente http://www.tim.it/consumer/c365/i3329/o77171/prodotto.do non per fare pubblicità ovvio. io ho comprato quella con la chiavetta olicard 100 che sarà usata da un utente win e che è comunque compatibile con Linux (solo driver) purtroppo il pack con la ducati non era disponibile. ciao

  5. Sul kernel di linux più recente c'è il driver option che stavolta funziona davvero (almeno per me che ho una chiavetta così sfigata che sembra non essere utilizzata da nessuno sotto linux)! Dunque mi sa che tutte le chiavette siano compatibili con linux…O almeno quelle di marche più diffuse! Io credo che dovresti utilizzare la chiavetta con il driver incluso già nel kernel e non con quello che ti hanno dato con la chiavetta. Io ho riscontrato problemi usando networkmanager. Prova a farla funzionare con wvdial o con gnome ppp!

  6. Non so se ti può essere utile, io usavo una hauwei ai tempi di intrepid, e parecchie rogne le ho risolte grazie a gnomePPP e a qualche consiglio trovato qui:http://lab.vodafone.itOra il problema sostanziale della rete è una cosa che non mi torna, non credo che sia quello il problema, sicuro che ci sia campo?? Perchè se la chiavetta è tutto ok, può essere un'altro il problema…

  7. Io ho sempre odiato le chiavette!! Anzi ho sempre odiato chi fornisce le chiavette solo per quel maledetto sistema chiamato Winzozz..Ps.: Io cmq non lo avrei accettato il pacco aperto..non mi fido dei pacchi aperti😉

  8. E' sempre la stessa storia. Gli operatori sono solo delle macchine mangiasoldi. Non supportano mai i clienti e se ne sbattono. Tanto devi solo contattarli per telefono. Una volta potevi guardare negli occhi il bastardo che ti faceva il pacco. Oggi si trincerano dietro una cornetta.

  9. Salve, innanzitutto davvero un bel blog, completo e divertente! :)Considera pero' che le chiavette Internet stanno facendo la felicita' dei poveri cristi come me senza la possibilita' di un collegamento a banda larga. Sempre meglio di una 56 kb/s. Ahime' e' cosi!Hai perfettamente ragione, gli operatori telefonici sono dei LADRONI! Motivo in piu' per non comprare chiavette branderizzate, ho appena acquistato una Huawei senza brand (costata una miseria, 45 euro) che va a braccetto con Ubuntu Karmic e viaggio bene. Ma le offerte e tutte le cazzate (scusa il termine) che mettono negli abbonamenti sono davvero delle insidie. Bisogna conoscerle bene per non cascarci. Per il resto, bel articolo.🙂

  10. Inanzitutto bel blog! ;)Quello che volevo dire è che un mio amico aveva una chiavetta della 3 e quando cercava di connettersi, dopo averla configurata, la chiavetta si connetteva e un secondo dopo si disconnetteva (con ubuntu dico), ora è riuscito a risolvere.. al caso appena so qualcosa di più ti faccio sapere!😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...