Il koala è sbarcato anche sul fisso

Dopo aver abbordato mia sorella, dopo avermi fatto smaronare e bestemmiare sul mio piccolino, il Koala ha fatto il suo ingresso anche sul mio pc fisso.

Prima di procedere all’update ho cautamente disattivato tutti i repo aggiuntivi.

L’update è durato 2 orette, una per scaricare l’iso e una per installazione e pulizia del sistema da file obsoleti.
Il primo riavvio è stato un po lento, al secondo tutto è stato molto più veloce, più veloce di jaunty sicuramente.
In poco più di 20 secondi ho un dekstop pronto e funzionante (su jaunty non era tanto diverso ma ce ne metteva 30 :D).

Le novità delle distro già le sapete quindi non vado oltre😀

Una cosa da segnalare è l’assenza del gestore delle finestre di login del sistema che prima erano modificabili a piacimento invece ora sono integrate col tema in uso (se il tema le prevede).

7 thoughts on “Il koala è sbarcato anche sul fisso

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...