Netlog, i niubbi e Linux

In molti sanno che sono un felice utente linux da più di un anno. Ma non per questo vado ad offendere Windows o Mac OS X.

Ce invece su Netlog (ma guarda che caso!) chi ama sparare castronerie su OS che non conosce e che nemmeno ha mai provato (almeno per quello che penso anche se lui dice il contrario ma è ovvio che dice ca$$ate).

Ma non vi dico altro vi riamando al link della discussione situata sul mio profilo di netlog su di un mio vecchio post su di un software per Ubby, mentre qui sotto potete vedere degli scatti che ho fatto per immortalare le ca$$ate del tipo:

11 thoughts on “Netlog, i niubbi e Linux

  1. LOL, Picchio, non perder tempo a rispondere a persone simili. Poi vorrei proprio vedere i forum che "gestisce" saranno quei servizi gratuiti tipo forumfree dove non devi fare nulla. Fatti dare i link ai suoi forum.

  2. Ecco il più grosso danno provocato dal monopolio di microsoft: analfabestismo informatico capillare.Pulciosi di 13 anni che stanno a sindacare sulla stabilità di un sistema operativo valutandola sulla base del colore e della trasparenza delle icone.

  3. queste persone è bene che continuino a credere in microsoft e ad usare il suo software, perchè io personaggi così nel mondo dell'open source non ne voglio. Meglio pochi ma buoni! La qualità innanzitutto. E' fiato sprecato voler ragionare con simili mentalità. E' bene che noi utenti linux continuiamo ad informare ma soggetti simili restino pure a spargere mediocrità nel loro mondo, così non faranno altro che aumentare il divario qualitativo tra l'utente medio windows e l'utente medio linux. …e quindi tanti bei soldi a chi fa assistenza tecnica😛

  4. Non ti offendere, ma a me sembri onestamente tu quello l'ho-lungo-perche-uso-linux che deve per forza difendere linux non in quanto tale (comprensibilissimo), bensi' criticando in maniera "da bar" sistemi come osX e i vari win che onestamente sul desktop sono almeno 4-5 anni avanti. (E lo dico scrivendoti da una debian sul mio laptop)I toni di quel ragazzino sono tali: da tredicenne.Da un adulto invece mi aspetterei qualcosa di diverso dei soliti luoghi comuni "windOZZ e' il male" e "quelli danno la pappina pronta" (mentre il vero uomo virile deve andare da linea di comando anche per leggere la mail e cambiare un permesso X-D) :)PS: Tra l'altro e' verissimo che ubuntu (inteso come ultima versione) e' parecchio instabile. Infatti personalmente consiglio di aspettare almeno 3 mesi dopo l'uscita ufficiale prima di installare le nuove versioni cosicche' riparino almeno il grosso dei bug.PSS: Il computer Desktop serve anche per giocare. Non lo dico io. Lo dice il mercato, che vede nel settore ludico per pc uno dei suoi maggiori fattori.

  5. Aggiungo un altro commento dopo aver riletto con più calma la discussione :)Sono del parere che quando si affrontano discussioni come questa bisogna prestare molta attenzione tanto ai contenuti delle proprie argomentazioni quanto ai toni. Ultimamente mi capita spesso di affrontare con i colleghi di università l'argomento Linux-Windows e tutte le mie argomentazioni si basano su esperienze personali o comunque su dati di fatto, cercando di fornire per quanto mi è possibile un'opinione obiettiva sui pregi e i difetti di entrambi gli OS, cercando di non farmi influenzare dalla mia "fede" per linux. Tanto è vero che dopo aver illustrato i pro e i contro termino sempre con un "ti trovi bene su windows? bene, continualo ad utilizzare. Se hai necessità particolari o stai cercando un'alternativa ti posso consigliare linux".Ora, la questione non è che "Microsoft è il Male!" ma che, lo dico dal mio punto di vista, Microsoft ripresenta ciclicamente in salsa nuova alcuni dei sui problemi storici, tanto per dirne una: ho fatto una installazione di Windows 7 da poco ma tempo un paio di giorni che ho copiato tutti i dati di cui avevo bisogno e il disco era bello che frammentato. E poi, giusto per alimentare la questione driver, con Win 7 ho impiegato 3 giorni per reperire tutti i driver per il mio portatile, con Karmic invece hardware riconosciuto e funzionante fin dalla prima installazione. Insomma, ad oggi i miglioramenti in Windows ci sono stati (da un bel pezzo che non vedo BSOD) ma, sempre dal mio punto vista, le limitazioni che offre l'OS di MS sono troppe. Ed è per questo che quello che riferisco il più delle volte è che ormai lavoro meglio su Linux (e uso una debian testing su notebook) che non su Windows, e anzi ci gioco pure😛 (Company of Heroes e IL-2 Sturmovik giusto per citarne due)Purtroppo con mentalità chiuse (noi siamo per l'open hehe X-P ) come quella del ragazzino in questione (ma è dovuto anche all'indole che si ha alla sua età eh) ci si può fare ben poco. Ma la cosa importante è stare sempre attenti ai contenuti delle informazioni che diamo. I paragoni tra i vari OS vanno fatti ma bisogna sempre riconoscere i meriti e illustrare i difetti. Di quanto diciamo i nostri interlocutori possono poi farne quel che vogliono, noi il nostro dovere l'abbiamo fatto😉

  6. @Kimba: Dire che Win e Mac sono 4-5 anni avanti come desktop e' un pochino esagerato. Che X di MAC sia degno di lode non e' da mettere in dubbio, e anche quello di Windows e' altrettanto valido, ma sinceramente anche le varie configurazioni che si possono apportare ai desktop linux lo portano a livelli molto vicini ai suoi antagonisti (vedi es. Compiz)Per tutto il resto ti appoggio in pieno.@joif: concordo su tutto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...