Kubuntu: l’altro lato serio del Koala

Salve ragazzi ben tornati, ieri sera ho deciso di provare Kubuntu sul pc di mia sorella (cosi il mostro è felice e non mi rompe più con la sua truzzaggine).

Scarico l’iso in poco meno di 2 orette e monto l’ISO sull pennetta USB.

Parte KDE….ed è velocissimo!!! Strano mi dico, perché come DE dovrebbe essere più pesante dello gnomo e del topo.

Ma va be sarà perché è in live, cosi installo piallando il disco fisso (che erà già formattato visto che il mostro aveva impiantanto una fabbrica di virus nella sua copia di $vista, cosi nei mesi scorsi è andata avanti col mio HDD esterno lavorando su Ubby ma una settimana fa si è stufata e cosi mi ha detto di mettergli la versione che per lei è la migliore cioè quella più vicina alla grafica di winzoz).

L’installazione dura 15 minuti!!! Ma quanto è veloce!!!

Riavvio e tutto è ok, tranne la connessione internet a causa di quei maldetti drive proprietari, cosi scarco i drive e la lingua con il magico cavetto ethernet.

Fatto ciò configuro il wifi in due secodi e parto col volpino di cristallo xD la grafica di KDE fa sembrare tutto cristalloso e gommoso xD.

Installo il poco da installare (visto che il pc non sarà utilizzato molto da me) e poi gli configuro Kopete (che mi dicono sia migliore di Pidgin ma io non noto nulla di speciale), monto la pennetta del mostro e gli trasferisco i suoi importatinssimi file (truzzosità varie in sala emo e con una spruzzatina poser).

Tolgo i vari plasmoidi (anche se quello che gestisce twitter è molto bello) e lascio il desktop con solo tre icone (o widget) Firefox, kopete e il cestino.

Non ho fatto altre modifiche e quindi il deskop e più o meno cosi:La grafica ricorda mooolto winzoz Sev7n, ma la fluidtà del sistema è perfetta e gli effetti grafici sono gradevoli e non appensatiscono il sistema.

Che dire benvenuto in famiglia KDE 😀

PS: ho scoperto per caso che Kubuntu Karmic Koala abbreviato fa: KKK

LOL peggio della Satanic edition

Annunci

4 thoughts on “Kubuntu: l’altro lato serio del Koala

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...