Effetti in stile OS X ? Con Gloobus si può!

Salve ragazzi oggi blog notturno (ore 0.59), stavo scorrazzando nel web quando incappo in questo sito, come avrete intuito è il blog ufficiale del progetto Gloobus che ci permette di avere alcune chicce grafice del famoso OS X anche sul nostro amato pinguino.
Fuoco alle polveri!

Gloobus-Preview

Scarichiamo questo pacchetto, ed installiamo Gloobus-Preview dal comodo pacchetto .deb;

Una volta fatto andiamo sul gestore di pacchetti Synaptic ed installiamo il pacchetto “nautilus-actions” fatto ciò andiamo su Sistema>Preferenze>Configurazioni azioni di Nautilus;

Una volta aperto il programma Nautilus-actions dobbiamo importare il file “Preview.schemas” che troviamo nella stessa cartella dove abbiamo trovato il .deb di Gloobus-Preview;
Fatto questo abbiamo concluso la prima parte, infatti adesso cliccando col tasto destro su di un qualsiasi file avremmo una nuova opzione: “preview” e quando la selezioniamo questo sarà l’effetto:
Gloobus-CoverFlow

Anche per questo effetto dovremmo fare le stesse azioni per quello di prima, installiamo il pacchetto .deb di Gloobus-CoverFlow (che si trova nella stessa cartella scaricata prima), ed importiamo su Nautilus-actions il file “Coverflow.schemas“;

Fatto questo ci comparirà un altra nuova opzione cliccando col tasto desktop su di un qualsiasi file: “Folder CoverFlow“: quando selezioniamo tale opzione l’effetto sarà questo:
CoverGloobus

Quest’applicazione non è integrata di defual su OS X ma è disponibile un programmino che da le stesse funzioni di CoverGloobus.

Scarichiamo il pacchetto;

Il programmino è avviabile con il file “CoverGloobus.py” (quando ce lo chiederà bisogna cliccare su “esegui nel terminale”) una volta abbiato avrete di fronte un piccolo widget che vi permetterà di gestire le tracce audio anche se il vostro player musicale è ridotto ad icona:Come potete vedere sono disponibili diverse skin per il widget

Sarà possibile cambiare skin, cambiare player in uso dal widget e posizione sullo schermo attraverso il file “ConverGloobus-config.py” cliccandoci e scegliendo “esegui nel terminale“.

Per velocizzare l’attivazione di tale widget, possiamo creare un lanciatore;

Clicchiamo col tasto destro del mouse su uno spazio vuoto del desktop e selezioniamo la voce “Crea Lanciatore“;

Diamogli un nome (ad esempio CoverGloobus, ma possiamo chiamarlo pure pincopallino se vogliamo), poi selezioniamo il comando cliccando su “esplora” e andiamo a selezionare il file “CoverGloobus.py” (che si trova nella cartella che abbiamo scaricato), poi se vogliamo scegliamo l’icona da dare al lanciatore, io ad esempio ho dato questa:Carina vero, era già dentro al mio sistema.

Ed infine clicchiamo su Ok ed il lanciatore comparirà sul desktop, noi potremmo tenerlo dove più ci aggrada, sulla barra in alto, sulla dockbar, dentro un cassetto ecc.

In oltre è possibile visualizzare il testo della canzone che si sta ascoltando cliccando col tasto centrale del mouse sul widget e poi cliccare con il tasto sinistro del mouse su uno spazio vuoto del desktop, è possibile spostare il testo in ogni punto dello schermo e per rischiuderlo basta ricliccare con tasto centare del mouse:Vedete vi permette pure di fare come se fosse un Karaoke

Vorrei però avvertirvi di una nota negativa di CoverGloobus infatti una volta avviato dal lanciatore che abbiamo creato non sarà possibile chiuderlo, sembra che l’autore si sia dimenticato di mettere un tasto esci al widget.

Quindi se non vogliamo riavviare Linux per chiudere il widget, basterà andare sul Taskmanager o Monitor di Sistema e chiudere i primi processi di Python che troviamo. Tuttavia questa soluzione non è sempre valida infatti avvolte il widget potrebbe lo stesso rimanere ancora aperto finche l’interprete Python è ancora attivo nel sistema.

Detto ciò adesso potete godervi le vostre nuove chicche grafiche in stile OS X che non servono ad un beneamata mazza ma sono uno sfizio che ogni utente Unix-like dovrebbe avere.

In fine vi lascio al video dell’autore dove ci illustra gli effetti delle sue creazioni:

Advertisements

One thought on “Effetti in stile OS X ? Con Gloobus si può!

  1. Pingback: Mm mhh che repo! « Il nido del Picchio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...